Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

PRESOLANA ATALANTINA...
Capita a volte che u...
Argento e foglie...
farfalle bianche...
E' da tanto tempo ch...
Il morso della taran...
Donna in amore...
Pensiero in sul meri...
POETA E' UN AL...
Soltanto te...
Il mio, il tuo capol...
IMMENSITA' D'AMORE...
Nero Fumo...
Ma tu lo sai...
HAIKU A...
Per la Giornata Mon...
ASSENZA DEI SOGNI...
A quegli amori...
HAIKU F...
Ti cerco...
I pensieri alle port...
IN GIARDINO...
PENSIERI PER UN...
Fumo oltre il leccio...
RITROVERO' L'AMORE M...
Passione...
La forma dell'acqua...
Finestra sul mondo...
Il coraggio non è as...
Fuggire...
L'Antica Osteria...
Che vitaccia!...
Gentili … miraggio e...
800...
Visioni luci e ombre...
Sarò nel silenzio di...
Inquietudine...
Vimini...
Il Clown...
Non andare...
La terra e l'uomo...
Brucia la terra...
COSA CI FACCIO ...
IL SAGGIO MAESTRO...
Bello dentro...
QUELLI COME LORO...
Non solo d'anima il ...
Povera Sardegna...
I COLLI PIACENTINI...
La mia estate...
Segnali di fumo...
LA MIA STRADA...
Poeta anonimo...
Delfi...
Come bótte (Non sono...
Il Colombo...
Solo questa sera...
Un ricordo...
Chiamami con il mio ...
FIORE ALL’ OCCHIEL...
Scrivo...
Sei arrivata tu...
I NOSTRI FRATELLI P...
Alla mia cara luna...
Lo scatto immortale...
Il finale insegui...
Si è veramente giust...
HAIKU E...
Nuovi raggi di sole...
Abbiamo regalato due...
RIFLESSI...
Dissolvenza...
PENSIERI CHE VOL...
Il Girasole Rubato...
CUORE SENSIBILE...
IL TRIONFO DELLA COS...
Noi...
Monoblocco...
Esse...
Novello Icaro...
Navigare...
Il piacere nel goder...
San Lorenzo...
Notti d'Orione...
Tra le parole che no...
Ogni volta che mi ba...
La pineta dei sogni...
Camelot...
Quando papà scacciav...
ONORE E LODE...
I KRUMIRI...
Composizione n.401...
Sognare l'amore...
Lemma D'amore...
IL MONDO TI DEVE QUA...
RISCOPRIRE L' AMO...
Acqua...
L'ultimo desiderio...
Partita con la Morte...
Angela...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La furia del vento

E allora il vento parlò alla terra e disse:
Io son’ la furia,
passo e corro veloce,
distruggo, portando tutto via con me
e che tu terra non sarai più fertile,
disperderò ogni seme,
nessuna pianta più germoglierà,
porterò via ogni nuvola,
cosi sarai arrida bruciata dal sole.
Perché infliggi su di me questa orrenda condanna? chiese la terra.
Perché gli esseri viventi che tu hai partorito
non rispettano i comandamenti del creato.
Ma io faccio un patto:
Porterò su di te tanta polvere per rigenerarti
e metterò le nuvole al tuo comando,
cosi che tu potrai nuovamente partorire
degli esseri migliori,
germogliando ogni pianta al tuo compiacimento.



Share |


Opera scritta il 20/03/2017 - 10:04
Da Salvatore Rastelli
Letta n.979 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Un bel racconto, veramente. 5*.
Ne approfitto per ringraziarla del suo pensiero riguardo alla mia nuova poesia. Buona serata sig.Salvatore

Alberto Berrone 22/03/2017 - 19:40

--------------------------------------

disperderò? meglio distruggerò o brucerò
il seme disperso prima o poi germoglia.
a parte ciò la poesia mi piace

enio2 orsuni 20/03/2017 - 18:04

--------------------------------------

bella ma catastrofica 5*

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 20/03/2017 - 17:59

--------------------------------------

Il vento e la sua furia, un nuovo germoglio di vita... una nuova Terra!
Molto bella. Ciao Salvatore buon pomeriggio

margherita pisano 20/03/2017 - 16:33

--------------------------------------

beh
una catastrofe imminente
mi chiedo, a questo punto, perché nn ci sia già stata....
piaciuta!

laisa azzurra 20/03/2017 - 14:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?