Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Cala del giglio...
Roccia...
Tanka3...
E' poesia quando l'a...
Curriculì curriculà...
Qualcosa può nascere...
e non entro nel grup...
Quattrocchi...
L\'immagine...
Il peso specifico de...
A FRANCESCA...
Come quando d'incant...
L'Italia e L'Europa...
Un tramonto rosso fu...
Nebbia...
Nel vociare di un si...
Decisioni difficili ...
Sulla tela del cielo...
L\' arcobaleno...
Per sempre...
L' ISOLA CHE NON ...
Sapori...
Era tutto così silen...
Trasparenze...
Con Te...
Natale....
Tram...
PULVISCOLO...
Eco...
Frammenti....
IM RISPECCHIAVO DENT...
Il perdono...
Soffio...
21:52...
Gioia...
Conosci te stesso....
Sento il candore del...
A Natale non voglio...
Pezzo unico...
DIMMI CHE...
Come stella per Nata...
L'onda...
sfascio sociale...
E canto...
Se pensi che c’è tem...
FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...
A te...
COME GLI DEI...
Il pupazzo di neve...
Avvento...
Le note filosofiche...
Sedia a rotelle...
E' tornata...
HAIKU Q...
In quella foto...
Quando fai tanta fat...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Autunno indeciso

È un autunno indeciso
che ti lascia in maniche corte.
Qualche pioggia improvvisa
le cicale che cantan tra i rami
e le foglie non voglion cadere.
Quasi quasi rinascon le viole
su sussurri di amori perduti
e riposti in armadi, stipati
quasi fossero vecchi vestiti d’estate.


Ma è un autunno indeciso
e ti calza a pennello
quel sorriso leggero,
nell’attesa, chissà, di qualcosa
che ti porti con sé nella notte
o ti faccia rinascere in rivoli rosa
nella brina del primo mattino.




Share |


Opera scritta il 12/10/2017 - 12:45
Da andrea guidi
Letta n.408 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Anche oggi splendida giornata di sole con corollario di temperatura piacevolissima: non ci sono più le mezze stagioni
Grazie, e buona domenica a tutti!

andrea guidi 15/10/2017 - 11:16

--------------------------------------

Una poesia con bellissime sensazioni, tra i chiaro scuri di Autunno che accarezza il cuore... nella chiusa di un rosa come un'alba nuova!

margherita pisano 12/10/2017 - 21:08

--------------------------------------

l'autunno è l'autunno
e la sua peculiarità è proprio l'improbabilità
non attendere che qualcosa piova dal cielo, sii tu il fautore di te stesso

laisa azzurra 12/10/2017 - 20:30

--------------------------------------

Composizione poetica pregevole e molto apprezzata. Complimenti e lodi Andrea e buona serata.

Paolo Ciraolo 12/10/2017 - 18:08

--------------------------------------

Sembra che anche l'animo tende col suo sorriso a resistere ad un autunno che rinvia sempre di più il momento di indossare i suoi abiti appropriati....Bella rappresentazione, complimenti

Francesco Scolaro 12/10/2017 - 14:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?