Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
Terra...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
Psiche In Tempesta...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...
RIUSCIRE AD AMAR...
Mare...
REQUIEM...
Sire! (La strega Zar...
Un sasso appena nato...
ESTATE (acrostico)...
Echi e cristalli...
Lo sbruffone...
Al pari delle formic...
Cristalli nell\'anim...
La porta rosa...
L'ISOLA DELLA NUOVA ...
Un Evento Dimenticat...
Orizzonti nuovi...
L'incapace agrimenso...
Naufrago...
Sei qua...
I doni della madre...
Haiku J...
Haiku 8...
Antiche partenze...e...
Mangime per il propr...
NON STUPIRTI...
Notturno cielo blu...
Quando frequentavo l...
Più dell'amore...
IL RITORNO...
L' AMORE NON HA ...
Tattiche di guerra...
Il mondo fuori...
Parlami...
Soffrire invano...
29 GIUGNO...
Cometa...
-...
Ritmo notturno...
Spettri...
La Petunia...
Fiori lungo i sentie...
Prima di andare...
TANKA 14...
Arriverà...
Un anno fa...
Della bellezza...
ECCEZIONE ONIRICA...
Tutti i miei demoni...
LAGO DI BRAIES...
Un'amena melodia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



NEVICA

E’ già tardi.
Com’è bello guardare la neve
che lenta scende dal cielo
bianca.


Si posa un po’ incerta
su ogni cosa e tutto s’imbianca.
Domani il suo candore
non ci sarà più.


Perché non rimane bianca
Come la vedo ora scendere dal cielo ?
Non può rimanere così.
Se è qualcosa ch’è destinato a finire.


Guardo il tuo volto.
Osservo i tuoi occhi,
so che oggi solo
potrò vederli così belli.


Le labbra rosse domani saranno più opache
e tutto sarà cambiato,
come la neve
che il distratto passegger calpesta.




Share |


Opera scritta il 23/01/2018 - 19:16
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.713 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


...La magia è tale perchè fragile, raramente duratura.
Respirarla a fondo e "man tenerla" nel nostro cuore è ciò che dobbiamo fare...
Complimenti per la bellezza dei versi


Grazia Giuliani 24/01/2018 - 20:46

--------------------------------------

Poesia bella dolce e delicata...


Ciao Alfonso caro


Io trovo che la neve possiede
il segreto...di ridare al cuore
un alito di gioia infantile...
che gli anni hanno portato via.

La chiusa e di una dolcezza infinita.

Complimenticiao caro a te un abbraccio


Maria Cimino 24/01/2018 - 20:38

--------------------------------------

il bianco simbolo della purezza destinato a scomparire come l'innocenza della fanciullezza. bravo Alfonso è molto bella 5*

enio2 orsuni 24/01/2018 - 17:04

--------------------------------------

bella poesia tutto è silenzio molto sentita

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 24/01/2018 - 13:03

--------------------------------------

Alfonso
il presente non richiede un'immagine futura, per fortuna...
cogliere il bello di quel che ci accade, senza preoccuparsi di quel che sarà...se solo sapessimo il nostro futuro, nn riusciremmo ad apprezzare neppure un attimo del presente...
questa è la vita, Alfonso caro...
un candido fiocco di neve

laisa azzurra 24/01/2018 - 09:49

--------------------------------------

Per un po' tutto è candido e noi vorremmo che rimanesse tale, così come nella vita vorremmo un mondo senza compromessi.Immagini suggestive quelle della neve, che imbianca ogni cosa ed attrae l'attenzione ,mentre si posa leggerà su ogni cosa.

Teresa Peluso 24/01/2018 - 08:02

--------------------------------------

La neve è l'emblema della fragilità e bellezza di una cosa... Tanto soffice e silenziosa nel suo cadere quanto fragile nel suo essere....
D'altronde tutto ciò che davvero conta per il cuore è sempre qualcosa di prezioso e bisognoso di ogni nostra cura per far sì che non si danneggi.... con tutto l'amore che possiamo!
Tanto bel sentimento in questi versi così malinconici...

Alessia Torres 23/01/2018 - 22:56

--------------------------------------

sa di candore e dolcezza come gli anni di un Bambino, nel profondo contiene la dura realtà della vita. Bella e significativa la metafora della neve. Ciao
Una bella serata!

mare blu 23/01/2018 - 22:52

--------------------------------------

Lenta si posa e candidamente trasforma ogni cosa, la magia della neve ci regala istanti che sembrano eterni, ma tutto cambia in fretta... e noi possiamo solo coglierne l'essenza nel nostro cuore.
E poi chissà. Versi molto belli e un po malinconici dove mi sono specchiata.

Margherita Pisano 23/01/2018 - 21:38

--------------------------------------

ALFONSO....niente è eterno e questo ci deve far riflettere, godiamoci al momento ogni cosa, ogni attimo anche se il tempo ci regalerà più avanti altra neve ma non sarà la stessa. Riempiamoci gli occhi del suo candore ora in questo presente, che rimanga impresso per ricordare la felicità che abbiamo provato.

mirella narducci 23/01/2018 - 19:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?