Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Normale Follia...
Sensazioni 7...
Sulle onde stropicci...
Scoprire l' Amore...
HAIKU N. 14...
Nei momenti di fragi...
Dell'attesa...
L'ammartaggio...
Haiku 14...
Poeti...
L'aprés midi d'un ph...
Il canto più soave...
Tanka 2...
Donna...
Vivere cosi...
Mio dolce ardire...
Alcuni buoni passagg...
Dò un cenno...
Ode alla Madre Terra...
L\'ulivo...
Scusa se cammino...
RITROVARE SE STESSI...
Ode al polacchino...
Ti conosco da appena...
Cos'è la vita ......
NON E' SEMPLICE...
Dolce settembre...
Chi sei?...
Fossili...
Follia...
- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Amor malato

Che bella sensazione sentirsi liberi.
Non parlo della libertà da una prigionia fisica, quella è terribile e spero di non provarla mai.Mi riferisco a quella prigionia mentale, che ci attanaglia quando siamo imprigionati da un amore malato. L'amor malato, a volte tossico, subdolo che come il monossido di carbonio a poco a poco addormenta la ragione, e non fa capire di quanto abbiamo bisogno di aria fresca, pulita di spalancare le finestre sul mondo anche solo per osservare la vita che scorre.
Niente di personale contro l'amore, per carità, il più bello dei sentimenti indubbiamente. Ma l'amor malato è un altra cosa, è un amore che ti si ritorce contro provocando a volte fitte acute allo stomaco ed il guaio e che all'inizio di questi sintomi, non c'è cura.
Si può provare con cure omeopatiche..vale a dire combattere l'amor malato con tentativi di innamoramento..ma quasi sempre è un fallimento.
Ma cos'è l'amor malato?
Semplice a dirsi è quando ci si trova innanzi un amore impossibile, oppure sbagliato.
Nella vita ci si può innamorare più volte, ebbene non c'è persona più sfortunata al mondo di colui o colei che abbia contratto l'amor malato più volte.
Allora se volessimo trarre delle conclusioni dissennate potremmo asserire tranquillamente che l'unico rimedio è evitare l'amore, fuggir via come avessimo incontrato la lebbra...ma a giudicare dai fiumi d'inchiostro che hanno innondato pagine e poesie e romanzi sul tema dell'amore, sarebbe come arginare uno tsunami con un ombrello.L'amore ci circonda come l'aria che respiriamo, come il sole nel deserto...
L'unico rimedio possibile è riconoscerlo subito, e l'amor malato come una cancrena deve essere amputato prima che il male si diffonda.
Ah che dolore...ma un domani, probabilmente quel dolore sarà prodromo di gioie.



Share |


Opera scritta il 10/03/2018 - 02:20
Da Anton Reiken
Letta n.451 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti



Leida M 16/05/2018 - 06:39

--------------------------------------

posso dire la stessa cosa di te il tuo racconto è molto bello complimenti

Barbara Loy 10/03/2018 - 19:36

--------------------------------------

Pensavo la stessa cosa,mi hai preceduto Anton.Meriti piu' di 5 stelle

Leida Leida 10/03/2018 - 15:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?