Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

QUELL'UOMO VENUTO DA...
Ti ritroverò...
Rondini ieri e oggi...
C'è chi vive per ess...
La palude di cristal...
Come foglia che cade...
haiku...
QUANDO I SOGNI ...
Quella porta chiusa...
La Bellezza e il Tem...
Canto d'Autunno...
A te che stai in una...
24:00...
Ossi di seppia...
Profumo di vita...
Al giorno d’oggi sia...
Mia Regina...
ROBIN HOOD...
Vi siete dimenticati...
Le parole...
Parole accartocciate...
Metalla...
Un pò di mistero...
Gelido vento...
MURI...
cara stella...
SCIAMITO CONTROVERSO...
Accanto a te...
Ogni percorso di vit...
Macerie...
Haiku (4)...
UNO SPIRITO TRA ...
Il richiamo...
Fata del Bosco...
Settembre...
Abissi...
22:00...
Lollove...
Haiku 84...
Immobile calma...
Son le frasi...
NOI SCONOSCIUTI...
Ar core nun se coman...
Nella Notte...
Gente...
20:00...
Rimpianto...
Preghiera....
Siamo piume al cospe...
Fine estate...
Diva...
L’ORA DEL TRAMONTO...
SENZA REGINA...
A TE PICCOLINA...
Sentirti...
Le stelle cadenti so...
Dove sei...
Autunno che viene es...
La prima volta che t...
Haiku 2...
La sera...
Giorno di sole...
Mancanze...
Nostalgia...
Eccomi...
18:00...
Ogni tanto s'affacci...
Il respiro delle mar...
Come ogni alba...
Sulla foto gocce di ...
Chi il principio per...
Piccola...
Preferisco l'amore...
Aforisma Sul bord...
La danza del cigno...
Lei non mi abbandona...
NOSTALGIA RIFUGIO ...
Lara e Frank...
TRATTI...
Haiku 83...
Nato in Settembre...
NostalgicaMente...
16:00...
La giostra....
nostalgia di primave...
L'Aurora....
Amor in core...
Isola di San Giulio...
Non di lassù...
LA STANZA DEL ...
Pezzi di anima...
Rosa d'Autunno...
ESSERE SETTEMBRE...
Estate morente...
Sensazioni...
Lettera aperta...
Panico...
Facciamo sogni della...
Nel mare dei pensier...
Spiraglio di Luce...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

SIA FUORI CHE DENTRO

Un giorno d’inverno incontrai il mare.
Tirava forte il vento - sia fuori che dentro -
Incurante sollevai il bavero e proseguii.
Di lì a poco avrebbe piovuto.


Come sempre accade prima del temporale,
d’improvviso si fece scuro - sia fuori che dentro -
Non per questo cercai un rifugio, né accelerai il passo.
Mi sarei bagnato. Non mi interessava trovar scampo.


Smarrii la via maestra, lo feci apposta,
fuori di me sarebbe stata tempesta
eppure dentro era solo bonaccia,
chissà che già non fossi nell’occhio del ciclone.


Trasalii alla prima goccia,
ma fu questione d’un istante.
Sbottonai la camicia, sfilai le scarpe
e a dorso nudo e scalzo, e cieco, avanzai.


Sotto il rumore della pioggia, ma assai più cupo,
un altro suono dettava il tempo al mio scalpiccìo,
finché il suolo si fece inconsistente ed i passi muti:
tutto allora fu silenzio e cielo e terra divennero una sola cosa.


E finalmente potei fermarmi incantato ad ammirare
qualcosa d’incredibilmente bello - sia fuori che dentro -
sapendo già che non avrei potuto raccontare
d’aver visto il mare e d’essermene innamorato





Ps. Come altre volte m’è accaduto, ho trovato difficoltà ad inquadrare questo pezzo in una delle categorie proposte. Non si tratta d’un racconto, almeno non nel senso stretto del termine, e neppure è propriamente poesia




Share |


Opera scritta il 09/05/2018 - 12:55
Da Roberto L
Letta n.721 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Racconto o poesia. E' un opera molto bella. Bravo!

Massimo Tovagli 14/05/2018 - 19:37

--------------------------------------

Sentirsi attratti da qualcosa che può far paura, ma allo stesso tempo si percepisce come una cura per l’anima. E allora abbandonarsi e assaporare la sensazione di stupore...
In tutta modestia, come sempre, lo vedo come un racconto breve, una stupenda confessione di emozioni vissute...

Mimmi Due 10/05/2018 - 08:29

--------------------------------------

troppo ben scritta bella chiusa 5*

enio2 orsuni 09/05/2018 - 20:45

--------------------------------------

ROBERTO...Sconvolgente questo tuo scoprire l'amore e il mare...così sfidando gli elementi del cielo e della terra. Quello che conta è ritrovarsi sia dentro che fuori.

mirella narducci 09/05/2018 - 20:14

--------------------------------------

introspettiva, splendida
innamorarsi e non poterlo raccontare
che sia il mare o una donna, poco importa...
tocca il cuore

laisa azzurra 09/05/2018 - 19:56

--------------------------------------

Gli elementi della natura fanno da contraltare in senso positivo ai nostri
tormenti interiori. Trovo molto bella e molto vera questa poesia, la metterei
in emozioni, impressioni o introspettiva.
Complimenti!

Grazia Denaro 09/05/2018 - 16:49

--------------------------------------

INTERESSANTE SEQUELA ARTISTICA...
*****

Rocco Michele LETTINI 09/05/2018 - 14:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?