Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

QUELL'UOMO VENUTO DA...
Ti ritroverò...
Rondini ieri e oggi...
C'è chi vive per ess...
La palude di cristal...
Come foglia che cade...
haiku...
QUANDO I SOGNI ...
Quella porta chiusa...
La Bellezza e il Tem...
Canto d'Autunno...
A te che stai in una...
24:00...
Ossi di seppia...
Profumo di vita...
Al giorno d’oggi sia...
Mia Regina...
ROBIN HOOD...
Vi siete dimenticati...
Le parole...
Parole accartocciate...
Metalla...
Un pò di mistero...
Gelido vento...
MURI...
cara stella...
SCIAMITO CONTROVERSO...
Accanto a te...
Ogni percorso di vit...
Macerie...
Haiku (4)...
UNO SPIRITO TRA ...
Il richiamo...
Fata del Bosco...
Settembre...
Abissi...
22:00...
Lollove...
Haiku 84...
Immobile calma...
Son le frasi...
NOI SCONOSCIUTI...
Ar core nun se coman...
Nella Notte...
Gente...
20:00...
Rimpianto...
Preghiera....
Siamo piume al cospe...
Fine estate...
Diva...
L’ORA DEL TRAMONTO...
SENZA REGINA...
A TE PICCOLINA...
Sentirti...
Le stelle cadenti so...
Dove sei...
Autunno che viene es...
La prima volta che t...
Haiku 2...
La sera...
Giorno di sole...
Mancanze...
Nostalgia...
Eccomi...
18:00...
Ogni tanto s'affacci...
Il respiro delle mar...
Come ogni alba...
Sulla foto gocce di ...
Chi il principio per...
Piccola...
Preferisco l'amore...
Aforisma Sul bord...
La danza del cigno...
Lei non mi abbandona...
NOSTALGIA RIFUGIO ...
Lara e Frank...
TRATTI...
Haiku 83...
Nato in Settembre...
NostalgicaMente...
16:00...
La giostra....
nostalgia di primave...
L'Aurora....
Amor in core...
Isola di San Giulio...
Non di lassù...
LA STANZA DEL ...
Pezzi di anima...
Rosa d'Autunno...
ESSERE SETTEMBRE...
Estate morente...
Sensazioni...
Lettera aperta...
Panico...
Facciamo sogni della...
Nel mare dei pensier...
Spiraglio di Luce...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

matrioska

è già alto il sole nel cielo,


ed io


continuo a camminare, non sono pronto a fermarmi, e


aspetterò


ancora prima d’interrompere questo viaggio iniziato per caso


in silenzio,


e che tutt’ora prosegue, ora in discesa ora in salita, sempre a piedi,


ascoltando solo


il rumore di passi, i miei e i tuoi, così cadenzati ed in armonico accordo da parere


i battiti di un cuore,


di uno solo, non di due distanti nello spazio e nel tempo scandito da un orologio


che non è il mio, che è fermo


non perché mi sia scordato la carica, ma perché non l’ho più voluto caricare


dal giorno in cui


ho capito che uno sguardo al cielo mi bastava. E se qualcuno dicesse che


ha scoperto


il modo per ignorare del tutto la voce dell’anima, e pure mi giurasse


che esiste


un sistema per non sentirla più, non gli presterei attenzione,


anche


se mi converrebbe, perché assieme a quella voce perderei


il tuo


respiro su di me




La scelta del titolo risiede nel fatto che all’interno di questo testo ve n’è nascosto un altro, a righe alternate. Non sono stato capace di rendere graficamente più evidente la cosa. Il secondo testo è: ed io/aspetterò/in silenzio/ascoltando solo/i battiti di un cuore/che non è il mio, che è fermo/ ecc ecc




Share |


Opera scritta il 14/05/2018 - 12:56
Da Roberto L
Letta n.720 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Un incastro di poesie che scivola fluida e con pieno romanticismo tra due cuori che si ritrovano e insieme camminano...
Apprezzatissima tessitura poetica!


Alessia Torres 15/05/2018 - 18:50

--------------------------------------

Grazie davvero. Commenti bellissimi! Grazie Mimmi, Laisa e Grazia, di cuore

Roberto L 15/05/2018 - 12:28

--------------------------------------

Due cuori che riescono a battere all'unisono come se si trasformassero in uno solo senza perdere la sincronia. Piaciuta!

Grazia Denaro 14/05/2018 - 16:10

--------------------------------------

ARTE
questa è arte
ma la vera bellezza di questa tua sta nel suo senso più profondo...
compreso, condiviso

laisa azzurra 14/05/2018 - 16:01

--------------------------------------

Due cuori che battono all’unisono, così perfetti da prendere il posto di un cuore che si era fermato...
Caro Roberto, questa tua matrioska è poesia nella poesia, un innesto stupendo, come tra due qualità di fiori...

Mimmi Due 14/05/2018 - 14:37

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?