Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Di 14, 13 e 10 anni...
Fermo immagine...
Pagine nere...
Ricordati di me...
I raggi di sole dei ...
Alla fine è solo un ...
Con me stesso...
Tu Sei Leggenda, Ma ...
Al mondo ci sono cos...
Solo gli stolti fug...
Quale goccia di rugi...
Litorali d'inverno...
Ubriachezze...
La quiete del fondov...
La tempesta perfetta...
Ma basta!...
Ho imparato il futur...
In giorni radiosi...
LA VERA BELLEZZA ...
Gaute da Suta!...
La Strega...
L\'UOMO CHE HA DATO ...
Bucce di aurora...
RONDINE...
Haiku 4...
E così sia...
La morte...
Uno sguardo...
SMART...
Il mio tempo...
INGANNI...
Ricominciare...
A mie spese...
Cuori di cartapesta....
Nell'epoca dell'acce...
Sei la mia ragazza s...
COME VA?...
iIncubi...
SENSO MORALE...
Tuareg...
Sono le 19 di una fr...
Il Mastio...
IL DISUMANO (PERL LA...
Ouverture...
Tornerà a posarsi su...
Artù...
RICORDI NEL CUORE...
IL LUOGO DELL’ ABISS...
Ho creato il tempo...
Echi Lontani...
L'AVVOCATO DEL PARTI...
La Pietra...
Partenze...
Briciole di benevole...
Vita...
ELOGIO ALLA SC...
l\\\\\\\'ornitologo...
L'altra ora...
L'inverno scontento...
2.0...
Siamo a Catania...
cielo d'inverno...
UNA STORIA NUOVA...
Composizione n.447...
Perdonare e' necessa...
Dedica di amore....
L'aria novella...
Storia di una scato...
Mission Impossible? ...
Sguardi...
Simulacri......
MISTERO DELLA V...
Imparare a donare...
Il circo...
Dalla mia casa...
Cuore dalle fattezze...
Il manipolatore affe...
La libertà è un Pont...
Il pianista...
È per te......
Acchiappasogni...
Meriggio d'inverno...
Il mio male il mio b...
Confusione...
IL GIOCO DEL SAPUTEL...
Come gnu nel Nilo...
Tutto il mio tempo...
Ti amo...
Sonno...
Per te...
Le parole...
Aldilà delle nuvole...
IL BUONGUSTAIO...
*Tanka 4...
'O BAR...
LA MIA POESIA...
Regina di Picche...
Un uomo ricco e pote...
Cenni di Marceau...
Il ritorno del poeta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Facebook fa miracoli....

Un ragazzo si ritrova a casa solo e preso male dalla routine della quotidianeità, sdraiato sul suo letto a pancia in su, mano appoggiata sulla fronte, per passare il tempo gira sul famoso social network internazionale, aspettando l'ombra di un qualcosa che gli dia la minima curiosità per potersi interessare pienamente, passano i secondi e i minuti. Niente tra le solite notifiche di discorsi in cui ti senti estraneo, in cui ti trovi in mezzo ad un certo punto un messaggio in posta, era una ragazza che gli scrisse un "ciao :)" che lo spinse alla curiosità. Loro due fecero conoscenza, lei era un po' sulle sue, non lasciava capire le sue emozioni e restava un po' nell'anonimo quasi a non voler far capire che fosse una ragazza di poche parole e pochi sorrisi, i due si conobbero e la ragazza poco a poco fece intravedere un carattere inaspettato, dolce, sensibile, creativo, affettuoso, sembrava u'altra persona. I due fecero sempre più conoscenza e lei oggi come oggi continua ad essere fantastica come allora.



Share |


Opera scritta il 23/09/2013 - 15:48
Da Carolina Piccolina
Letta n.1194 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


D'accordo il taglio web, ma qui si esagera. Troppo poco per fare un racconto e, soprattutto, per esprimere un'opinione sulla scrittura. Intanto la punteggiatura che va rivista, poi i verbi i cui tempi lasciano molti dubbi.
Il finale mi sembra una trovata dell'ultimo minuto per mettere fine alla storia. Peccato perché l'idea, anche se sfruttata, potrebbe avere sviluppi imprevisti e sempre interessanti.
Un saluto.

sergio boldini 25/09/2013 - 19:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?