Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La donna che vorrest...
Specchio...
la notte...
Haiku 2...
Il mostro dorme...
Notti di giugno...
E arriveranno quei g...
Scacco matto...
OGGISCRIVO...
MENZOGNA...
Parlami ancora .......
In bigio fluire...
Il gioco...
Luce d'amore...
Un metro dal cielo...
SE NE VANNO......
Haiku G 3...
Felicità e divertime...
UN LAMENTO NELLA NOT...
La via...
I respiri della mia ...
Un amore grande...
Sii profondo come il...
Amarcord...
HAIKU D2...
Ninna nanna per una ...
Cielo Stellato...
Quando nomini gli an...
Amico mio, so dei tu...
Ma quali fantastici....
...e adesso io non s...
ANATOMIA DI UN AMORE...
LA VITA VA AVANTI...
Non Può...
Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La burba (seconda parte

Così passano i giorni (seconda parte
fra adunate e lezioni
e la marcia forzata
risalendo i bastioni:
il moschetto inastato
pronto per un assalto
nell'ipotetico impatto
col nemico giurato:
e si aspetta l'evento
del fatidico giorno
per fare il giuramento
con i parenti attorno.


Siamo tutti per uno
ed ognuno per tutti:
gridan quasi compatti
assordando i presenti:
personaggi eminenti
e il generale in capo
dalla voce imponente
urla ai giovani fanti
nei secoli! giurate?
indi gridano in coro
quasi tutti d'un fiato
lo giuro! l'ho duro!.


E dopo il giuramento
si avvicina il momento
di andare al reggimento
dove fra qualche giorno
rimpiazzare dovranno
i “nonni” congedanti
che aspettano ansiosi
le “burbette” imbranate
passando il tempo oziosi
boriosi ed arroganti.


Aspettavan sornioni
i “nonnini” svogliati
quei novelli rinforzi:
ed eccole arrivate
le “burbe” maledette
già gridavan beffardi:
devi farmi il bucato
e lucidarmi le ghette
devi rifarmi il letto
e devi soprattutto
non mancar di rispetto
o nel sonno di notte
ti ritrovi bagnato
dal gavettino gelato:
e se sei troppo altero
ti spazzoliamo il culo
con del lucido nero
come il pelo di un mulo.

Ora sentite bene
burbe dei miei stivali
fatemi un bel piacere
e se lo fatte a dovere
non sarete scocciati:
mi dovete baciare
il ditone di un piede:
e' solo tradizione
e' una ruota che gira:
non è sottomissione
e' soltanto un'azione
per diventare anziani:
e se qualcuno si ostina
a far l'eroe della festa
giuro sulla cinquina
che gli spacco la testa. (continua


*




Share |


Opera scritta il 08/05/2019 - 09:27
Da Gabriele Vacca
Letta n.229 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Mi era sfuggita! Mi piace questo stile "antico", aspetto il seguito. Bravo e buona domenica!

Maria Isabel Mendez 12/05/2019 - 00:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?