Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Innamorato di una st...
DONNA PER TE...
In un tempo eterno...
PESCA...
L'essere immondo tro...
Il Potere della Luna...
Mors tua vita mea...
Il bello e il buono ...
La natura e le sue m...
Dormimmo insieme una...
La mia casa...
Emozioni...
La primavera vola ne...
L' eternità e un mom...
Del Mare...
ORME SU DI ME...
Mattatoio Comunale...
Non ti riconosco più...
Poi arrivasti tu...
Tu Figlia mia...
Grandine...
Decisioni...
apnea...
n° 22 (R/P)...
CHIAMAMI POETA...
Creatura...
I due volatili...
PAROLE CROCIATE...
La natura ci offre i...
Ali di cielo...
Ricordi d'infanzia n...
SORRISO INNOCENTE...
Saturnia...
Ragazzo mio...
L' AMICO VINCENZO...
Infinito volo...
Poetessa...
Poetesse di Oggi scr...
Il volo...
Oltre il cielo...
Un vecchio disegno...
S'affannano ed insis...
Il buio...
Lievito madre...
Ode al mio angelo...
Pioppino...
L'occhio...
IL PIACERE...
35 Agosto 2007...
Ricordi sbiaditi...
Tornerà?...
Il mio cioccolatino...
UN TRAMONTO ROSSO FU...
L'amore segreto dell...
Senza meta...
Mi piace lo stile e ...
I ricordi sono come ...
Alle radici del vuot...
The Legionary...
Valzer per Olindo...
int' 'a stu fridd' c...
Il conto da pagare...
Una notte in bianco ...
Amore e riflessioni ...
CERCANDO LA QUIETE...
Ubriaca di...sogni...
s\'inchina e ghermis...
La stessa ondata di ...
Il Dimenticato....
Mamma e Madre...
Festa della Mamma...
Madre del riso...
I padroni del silenz...
Haiku 102...
Songs...
Stordito...
Blu Indifferenza...
Stelle...
Mettere a frutto il ...
Amami...
Il Contadino Dell'An...
Due versioni...
Senza un cuore...
Tortore...
VIA DALLA MENTE BUI...
L ‘ultima...
Per quanto questo si...
LA ROSA...
Delusa...
Crine al vento...
TERRA STUPRATA...
Recondite speranze...
Un Giorno come un al...
Soffia l'amore...
CAMMINO...
Il sapore delle nuvo...
La Madre dei Poveri...
Cinkuittico...
L'arancione...
Il Potere della Luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Porto dentro questo dolore

Porto dentro questo dolore
Che mi lacera l'anima, è qui con me da sempre.
Ricordo di una vita passata,
di punte aguzze che segnano la carne,
di fuoco che brucia l'anima 
ritardando la mia pace. 
Porto dentro un grande peso
Il fardello di tante vite, 
Il rigurgito di mille pensieri 
E vivo aspettando un domani già vissuto



Share |


Opera scritta il 31/10/2014 - 22:23
Da stefania siani
Letta n.809 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie a tutti felice di essere tra voi e di vedere che quello che sento/scrivo piace ^_^

stefania siani 02/11/2014 - 19:32

--------------------------------------

Profonda ed intensa molto bella complimenti!

Maurizio Trapasso 01/11/2014 - 18:37

--------------------------------------

Ognuno di noi porta nel cuore grandi e piccole sofferenze. A volte ci sentiamo sperduti, quasi risucchiati dal baratro, altre invece riusciamo a intravedere all'orizzonte un punto luminoso, che ci spinge ad andare avanti. Bellissima poesia, Stefania!

I. Aedo 01/11/2014 - 18:18

--------------------------------------

Faccio mio, il commento di Marina.
Se vuoi un domani, diverso dall'ieri... tutto dipende da te.
Bella.

Paola Collura 01/11/2014 - 17:35

--------------------------------------

Intensa e sofferta, molto bella ma, per quanto difficile, guarda sempre avanti ...il domani non l'hai ancora vissuto e a volte la Vita sa regalarci delle liete sorprese, da noi del tutto inaspettate.
Serena giornata,
Marina

Marina Assanti 01/11/2014 - 17:12

--------------------------------------

Molto bella.

Lorenzo Magnifico 01/11/2014 - 14:34

--------------------------------------

Una poesia molto sofferta ma bella, scritta bene...
dopo ogni tempesta si schiarisce il cielo ed il sole ritorna a splendere.
Un saluto di stima e complimenti.

Mario Bruno Ciancia 01/11/2014 - 14:29

--------------------------------------

Opera molto forte. Sofferenza importante che non deve escludere la possibilità di andare avanti.

Antonio GARGANESE 01/11/2014 - 14:08

--------------------------------------

Un'opera che traspira sofferenza e che lascia poco spazio alla speranza, probabilmente perché molto prostrata dal proprio vissuto.

Salvatore Linguanti 01/11/2014 - 08:38

--------------------------------------

Opera intrisa di sofferenza ,nonostante il dolore si deve andare avanti con la speranza di poterlo alleviare,complimenti
Stefania

genoveffa 2 frau 01/11/2014 - 08:07

--------------------------------------

ottimo scritto poetico ricco di umanità e di dolore x una vita passata,tanti problemi,gioie e dolori complimenti

stefano medel 01/11/2014 - 06:33

--------------------------------------

molto sofferta e triste questa tua opera e soprattutto senza speranza quando dici che aspetti un domani già vissuto.Ma se buttiamo via anche la speranza non ci resta più niente,dobbiamo credere in un giorno migliore!Buona festa di Ognissanti!

Anna Rossi 01/11/2014 - 05:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?