Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

GENTE di PERIFERIA

Allerta all'era
gente di periferia
e andate a bussare
ai signori in poltrona
che vi hanno lasciati
soli in quella via
in mano spesso
di lupi e di leoni

che fanno da governanti
e dominanti,
grazie alle Istituzioni
più volte assenti
che non controllano
chi entra e chi esce
e l'illegalità
avanza e cresce.


Nessuno crea
un centro di ritrovo
e tutto è abbandonato
a se stesso,
ognuno sta rinchiuso
nel suo nero covo
in attesa di qualche
nuovo vento spesso


che arriva presto
e può rovesciar
la medaglia
e ridare un sorriso
a quelle anime sole
che vivono tra la morsa
e la brutta canaglia
senza potere aprire
bocca o dir parole...


Oggi all'era veloce
più del vento
non si può vivere
in condizione d'inferno
e se le Autorità
non prendono
un provvedimento
il Popolo di"periferia"
può rivolgersi
al Padre Eterno.



Share |


Poesia scritta il 09/12/2014 - 13:51
Da Aldo Messina
Letta n.536 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Molto attuale e sentita,

Chiara B. 12/12/2014 - 10:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?