Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...
venere...
ALLA NOTTE...
Sul sentiero senza r...
Kathy dagli occhi di...
Platonica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Ipocrisia!

Ipocrisia!
Spesso la paura fra brutti scherzi!
Bisogna sopravvivere e questo
ha in sé il dover nascondere il proprio volto;
celato da una gran bella maschera!
La stessa che spesso dal viso
scivola pian pianino fino a ricoprire l’anima;
ti avvolge e ti fa nascondere anche il sorriso.
Proprio perché manca ancora
quell’efficacia per mentire di primo mattino!
Già l’ipocrita mente e questo
vuol dire che presenta se stesso proprio
quando invece recita;
che paradosso!
Egli, l’ipocrita, condanna spesso
ciò che lui stesso ha fatto per primo.
Con quella sua falsa indignazione
spesso lui si mostra grande nelle grandi cose
ma nelle piccole …………ah!
Chi di noi non è mai stato
Ipocrita ? Tutti, almeno un po’.
Conosco persone che sostengono
che l’ipocrisia è il motore della vita.
La società addirittura!
Sarà vero o falso?
Allora l’ipocrisia diventa
Ipocrita e si trasforma in diplomazia;
una licenza alla doppiezza.
Ma sempre inganno è!
Vive , l’ipocrita,per non essere ingannato
da chi puntualmente inganna.
Allora s’impara ad essere ipocriti
per essere accettati .
Quanto stress però!
Per questo, dietro il perbenismo
regna spesso la simulazione;
Il conformismo nasconde ambiguità.
Già tutto questo è l’ipocrisia
Il resto signori cari è tutto ……… falsità!!!!!


Luciano Capaldo 01 maggio ‘15



Share |


Poesia scritta il 01/05/2015 - 15:29
Da luciano rosario capaldo
Letta n.577 volte.
Voto:
su 19 votanti


Commenti


Infine, per non troppo dilungare, se si pensa troppo all’ipocrisia, si vive infelici, non gustando gli aspetti più salienti ed importanti, presenti nell’umana esistenza. Scusami per la lunghezza del commento. Un sereno inizio di settimana, a te, gentilissimo Luciano Rosario Capaldo.

Arcangelo Galante 04/05/2015 - 07:51

--------------------------------------

Da tempo immemore, è sempre esistito il male ed il bene insiti nell'uomo e, tra i quali, vi si trova pure l'ipocrisia. Non bisogna focalizzarsi unicamente su questo aspetto estremamente fastidioso ed insopportabile ma dare più spazio e considerazione a quella parte genuina e buona esistente, ancora oggi, in alcune persone. Ho letto i commenti postati: sono abbastanza d'accordo con tutti.Ho trovato affine al mio modo di pensare, quello scritto da Paolo Ciraolo.

Arcangelo Galante 04/05/2015 - 07:48

--------------------------------------

L'ipocrisia è certo un male, ma non bisogna confonderla con il buon cuore o la diplomazia, queste due ultime valorizzano sinceramente le doti e le qualità del prossimo, senza necessariamente dire in viso ciò che si pensa di errato e quindi ferirlo o peggio umiliarlo. Per finire viva la sincerità quando è a scopo costruttivo. Notevolissima riflessione, garbata e lodevole. Complimenti vivissimi.

Paolo Ciraolo 02/05/2015 - 18:04

--------------------------------------

eh quelle maschere come fotografano l'ipocrisia... Versi diligentemente corredati...

Rocco Michele LETTINI 02/05/2015 - 12:11

--------------------------------------

Indossare una maschera rende tutto più semplice . Aiuta a nascondere l’identità e a renderla irriconoscibile. Le maschere ,nella fantasia e nella realtà, hanno da sempre permesso di fare ciò che ai volti è proibito.

templare sardegna 02/05/2015 - 11:54

--------------------------------------

Ciao Luciano, temi purtroppo amari e veri. Grazie per essere sempre presente con i tuoi commenti ( e consigli ), a differenza di me. Non sto attraversando un gran momento.........

Dario Menicucci 02/05/2015 - 11:37

--------------------------------------

Simulare!
Quanta fatica sprecata!
Bravo Luciano!
Ciao Elisa

elisa longhi 02/05/2015 - 11:15

--------------------------------------

argomento importante,fondamentale,reale,che si tocca con mano tutti igiorni;è vero,la società è falsa,dopiiogiochista,con più facce

stefano medel 02/05/2015 - 10:09

--------------------------------------

L'ipocrisia è la mashera che ama indossare l'uomo per nascondere le sue debolezze e mancanze verso gli altri,convincendo se stesso di esserne immune,purtroppo è molto diffusa,ottima riflessione,buona giornata

genoveffa 2 frau 02/05/2015 - 07:51

--------------------------------------

come ti ha scritto nel commento Rosa, quest'opera è decisamente diversa come contenuto da quelle che tu abitualmente scrivi. Si nota una certa amarezza e delusione nei confronti del genere umano,sono d'accordo anch'io sul fatto che nella nostra società è proprio l'ipocrisia che predomina in tutte le nostre azioni.E' un tema su cui meditare. Buon sabato

Anna Rossi 02/05/2015 - 06:01

--------------------------------------

Ti riporto alcuni versi dove mi trovi d'accordo:
"...l’ipocrita, condanna spesso
ciò che lui stesso ha fatto per primo."
"...Chi di noi non è mai stato
Ipocrita ? Tutti, almeno un po’."
"Allora s’impara ad essere ipocriti
per essere accettati"
Quest'ultima frase, non la condivido tanto,comunque dipende dal carrattere di ognuno e dalle circostante in cui ci troviamo.
Poesia che fa riflettere.Ciao Luciano!



Paola Collura 01/05/2015 - 19:51

--------------------------------------

C'è tanta verità in questo testo per cui inevitabilmente lascia una sensazione di amarezza specie se raffrontato con altri scritti dai contenuti piú rasserenanti.Obbliga a riflettere però e questo è positivo.Letto volentieri e apprezzato.

Rosa Chiarini 01/05/2015 - 18:58

--------------------------------------

Ehilà Luciano caro bentornato!!
In questa poesia hai toccato un argomento assai veritiero.
Spesso per dare importanza all'apparire più che all'essere l'ipocrisa regna su di noi. Si giudicano gli altri e non guardiamo ciò che siamo realmente. Opera
di grande riflessione, complimenti di vero cuore! Lieto fine settimana. Ciao caro.

Maria Cimino 01/05/2015 - 18:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?