Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Diciott'anni...
Il bianco della neve...
Chi ha il dono della...
A DICEMBRE...
Origine...
Vita...
Se hai un lavoro dig...
Il verso del vento...
Modulazioni...
TATUAGGIO...
Snowflakes...
Meraviglioso...
Scrivere è un'arte. ...
La sua paziente toll...
Quante volte...
Questo mio amore per...
Nella rete del gioco...
Bella domanda...
Il silenzio la veste...
Chissà...
LA SANTA MESSA...
ERA MIO PADRE...
A Biagio...
Rose Bianche...
IL GRIDO...
HAIKU 3...
Per amore...
Evviva Zapata!...
Wakantanka”...
Diamo ragione al sen...
Magnifica stella dor...
Aspettando Natale...
I soldi vanno e veng...
Il coraggio Jj...
Il lento scorrere de...
Invisibile...
I muri...
Il senso della vita...
Erto e Casso...
ONIRICI SOGNI...
Oggi si pesca ovunqu...
LE CHAT NOIR ......
Prolegomeni del gior...
Quella notte qualcun...
Cuore...
Il senso della vita...
LE FREDDE MANI ...
L\'anima mia è cambi...
Come un miraggio...
L'ultimo appiglio...
Piove nel silenzio...
Parlami del mare...
IL POSTINO...
La pioggia non è fat...
Un’opera d’arte non ...
Sfumata natura...
GOOGLE MAPS...
La pazza...
HAIKU M...
Basterebbe ascoltare...
VERDE...
Specchio...
Alle labbra della no...
Ti aspetto...
FLOTTE DI PENSI...
Attimi d'incanto...
IL PIGIAMA DELL'OSPE...
Luce...
HAIKU 2...
Che pacchia!...
Suggestiva...
Caricare le parole ...
Tutti di corsa, in u...
Da dietro le grate...
Il vento della vita...
Lorenzo il Bislacco...
Verrà quel giorno...
Gabbiano Nel Blu...
Salmastra...
Carta che ride...
La sensibilità è una...
Cerchiamo...
Vista sul golfo di T...
Nebbie...
Val d’Ultimo....
Dolce luna...
RISURREZIONE E S...
Haiku 12...
Chi pur nell'ira la ...
Conte e il topo assa...
Cielo incommensurabi...
Il Consenso...
I capricci della scr...
Il lento fluire del ...
LUNA...
Un tempo...un mondo....
Punti di vista...
Come un randagio...
Post meridiem...
SCRIVERE LIBERA D...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Ci sarò

Vedrò la gioia
adornare la tua casa
se la colmerai di speranza
quando gli anni del sole
ti insegneranno a volare.


Ti sentirò
cantare inni di fede
se cercherai, in mondi lontani,
il seme di una vita
che sosterrà la tua fatica.


Verrò da te
sulle ali di un sogno
se, muto, mi chiamerai
quando le ferite della vita
scaveranno la tua anima.


Ci sarò
confuso tra mille volti
se mi ricorderai
quando, la vela ripiegata,
andrai verso il mare infinito.


Ci sarò figlio mio.



(Gaetano Antonioli)



Share |


Poesia scritta il 08/09/2011 - 16:09
Da Gaetano Antonioli
Letta n.1241 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ciao Nadia, ti ringrazio per aver letto e commentato alcune mie poesie. Oggi è una giornata tranquilla e anch'io mi sto dedicando alla lettura. Rivisiterò senz'altro le tue pagine. Buona giornata
Gaetano

Gaetano Antonioli 24/02/2016 - 14:44

--------------------------------------

Molto bella un esserci nella memoria imperitura
Nadia

Nadia Sonzini 24/02/2016 - 10:18

--------------------------------------

Se l'hai dedicata a tuo Figlio, ne sarà orgoglioso e fiero, tanto quanto è stato delicato il messaggio che gli hai dedicato. Complimenti!
PS: Ne approfitto per ringraziarti, per fortuna trattasi solo di parole... il mio stato d'animo non è alle stelle ma nemmeno così malato. Grz x il pensiero che hai avuto. Alla prossima

Anna V. 09/09/2011 - 16:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?