Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
Quello che mi hai da...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Notte silenziosa...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...
La ragnatela...
HAIKU P...
Specchio...
Dimenticata...
storia...
ESSENZA...
CERTEZZA 2...
Cugini? Mai!...
LA FANTASIA...
Hai mai provato...
Tremore...
La quantità fa solo ...
IL MONDO al GELO...
A te che arriverai...
Tanka 1...
Haiku n°11...
Il distacco...
Il sopore della poes...
Volare nella tempest...
Dolce umano...
La sconfitta degli u...
Decisioni difficili ...
La donna di carta,...
Tanka 14...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

A mio padre

Sul comò le rose...e la tua fotografia
momenti di una spensierata gioventù
perle preziose della vita mia
di un tempo felice che fù


Papà, tu sei l'artefice di questo tesoro
nel mio cuore gelosamente custodito
persona esemplare, uomo d'oro
sei stato e sarai il mio infinito.


Guardo smarrita il tuo dolce sorriso
esule perduta in una magica dimensione
calde lacrime amare ed ecco il tuo viso
bello, sereno realtà o illusione?!


Scintillanti meteore avvolgono l'alma
frammenti impazziti di un intera vita
un senso di vuoto, finalmente la calma
e la ferma certezza che non è finita.


De la tua presenza ne è pregna la mia stanza
dove gioiosa si distende la mente
nutre l'indomito spirito con viva speranza
perchè un dì ti ritroverò finalment



Share |


Poesia scritta il 07/10/2011 - 09:40
Da MARIA MADDALENA SCANNELLA
Letta n.653 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Grazie Francesco del tuo commento, quel provo cerco di trasmetterlo con la poesia

MARIA MADDALENA SCANNELLA 11/02/2019 - 12:31

--------------------------------------

Come la mia, nel titolo. Gentile Maria Maddalena, leggendo A mio padre, mi sono ritrovato tanto. È bellissima. Brava.

Francesco Mereu 09/02/2019 - 20:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?