Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

FRATELLO MIO

Caro fratello mio
Da lontano ho sentito il tuo grido
Da quel pozzo profondo ti ho raccolto
E guardandoti negli occhi ho visto l’inferno.
E ciò che ti portavi dentro
“Un pesante fardello”
Fato di dolore di paura e di amarezza
Non sapevo se potevo aiutarti
Non sapevo niente di niente
Eppure ho tentato,
Sentivo dentro di me che niente era perduto.
Tu cercavi di capire, dove era impossibile capire.
Cercavi ancora quel cuore che ti aveva riempito di gioia.
Ma che troppo presto ti aveva lasciato per andare dove noi vivi non possiamo.
Quel figlio che cosi presto aveva preso le ali d’angelo.
per volare in alto……
Con l’ultimo saluto e la manina alzata ti diceva -ciao papà.
Non piangere, sorridi, “diceva” la vita è bella.
Parole che non sono riuscite a consolarti
Perché la tua anima agognava nel dolore
Credevi di non poter più sorridere
Di non poter vivere per niente
Sei precipitati nell’abisso assoluto volevi andare da lui, guardavi il cielo e pregavi di poterlo raggiungere.
Ma sapevi dentro di te che non potevi
Lui aveva raggiunto la sua mamma!
La vita ti aveva punito più volte togliendoti tutto ciò che più amavi al mondo.
Ma per te non era giunta l’ora……
Guardi ora il cielo e il tuo viso accenna un sorriso
Sai che ci sono stati e SEMPRE ci saranno dentro di te...
Sono la tua forza per andare avanti "perchè vale la pena di vivere comunque”.
Margherita


Share |


Poesia scritta il 27/12/2011 - 11:58
Da Margherita Pisano
Letta n.587 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?