Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
Quello che mi hai da...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Notte silenziosa...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...
La ragnatela...
HAIKU P...
Specchio...
Dimenticata...
storia...
ESSENZA...
CERTEZZA 2...
Cugini? Mai!...
LA FANTASIA...
Hai mai provato...
Tremore...
La quantità fa solo ...
IL MONDO al GELO...
A te che arriverai...
Tanka 1...
Haiku n°11...
Il distacco...
Il sopore della poes...
Volare nella tempest...
Dolce umano...
La sconfitta degli u...
Decisioni difficili ...
La donna di carta,...
Tanka 14...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



INDIVIDUALITA'

Noi, gli altri….la gente ….il mondo.
Corro, corro senza fermarmi, gli impegni mi portano a confrontarmi sempre con l’altro…………
Quello che a volte forse dimentico sono IO, essere me stessa a volte mi crea strane sensazioni, la pelle pulsa, il cuore batte, le mani che sono la mia fonte più preziosa non chiedono, non pretendono, non mi danno peso ma si muovono con forza verso un carico di lavoro non indifferente ed io mai, mai penso a loro come se fossero parte di me.
La mia intelligenza vola alta su menti fluenti che non sempre comprendono e il fine cambia.
Intenta a provvedere al mondo intero, dimentico che io sono composta da un’Anima, un corpo…..ancora giovane…..il pensiero va veloce, è fugace, il viso filtra attraverso immagini , parole e smorfie
sguardi, richieste, dovute ad un contatto frequente con un mondo che chiede , chiede e vuole sempre tutta la mia attenzione ……diciamo che tutto questo mi piace, anche se chiedo sempre troppo al mio corpo fatto anche di un’anima che non faccio mai trasparire e a cui mai concedo debolezze .
Mi voglio raccogliere, in un angolo della mia vita spazio- vitale, di forti emozioni che non lascio uscire allo scoperto. Mi guardo e lo specchio mi rimanda quell’ immagine di freschezza e di puro sentimento, che emozioni trascinano via non lasciandomi il tempo di assaporare la mia vera immagine.
Quella che sento, quella che mi illumina, quella che vedo attraverso i miei occhi e l’ impronta che lascia dentro di me la mia vera essenza……………………….. Sospiro e l’affanno mi fa pensare che questa può essere paura, di vivere di sorridere e non di ridere…di essere me stessa senza per questo essere a tutti i costi simpatica.
IO VORREI è quello che mi sono sempre imposta………Per sentirmi grande agli occhi degli altri.
ESSERE è quello che fa sentire grande me……………….e bene agli occhi degli altri.


a LETY



Share |


Poesia scritta il 08/01/2012 - 21:10
Da Alice clarence
Letta n.689 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?