Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Virgole come petali...
Diventando grande...
Narcisi...
Tenebre...
EPPUR MUORE UN SOGNO...
Dove le parole hanno...
Sussurrami...
Meriggio Di Maggio...
Meraviglia...
Testamento...
LA MADRE DI CECILIA...
Un qualche cielo...
SENTIERI DI VITA...
Acqua...
Mamma....
TI SENTO...
Sussurri e nuvole...
L'incanto...
Soggetto Beta II°ep....
Quanto amore...
Solchi di poesia...
Il tempo dei sogni...
UNA LUNGA NOTTE...
Piazza Papa Giovanni...
SOTTIGLIEZZE...
Quanto durerà ancora...
La vita non è che ...
INCONTRI NELLA N...
Un granello...
Sognando...
Non voglio sentire i...
Tutta la vita...
Tra Rosse Aurore ed ...
Filastrocca...
La quercia...
Vento dell'est...
Pearl River...
LA VITA...
Soggetto Beta I°epis...
Giorni...
Reprobi Angelus 12....
Ora che non guardo p...
Albeggia...
Svegliarsi...
La casa di Elisabeth...
RICORDI PENSIERI ...
Fido Randagio...
Abitudine...
Pensieri confusi...
GRIDA...
Cravatte...
Incredibile che rina...
Come Fa Il Vento...
Dove sei.......
LA SCARPETTA DOMENIC...
Il Tramonto...
Capo Bianco...
Incendio...
FINALMENTE SI SPOSA...
Tutto senza capire...
Illusione d'amore...
Le promesse spese...
Trovare la chiave pe...
Dio è in te,nella mi...
L'uomo può avere con...
Fabbrico nostalgie ...
Oltre i tuoi capelli...
Uomini e Donne… Sold...
Murales...
Il fieno tra i capel...
Malinconico Maggio...
Sete di libertà...
Case dalle finestre ...
GIOVANE AMORE...
HAIKU 6...
Vento d'estate...
Calde lacrime...
Confusa e felice...
LUCCIOLE...
Pianto di stelle...
....interferenza...
Granito...
Canto dell' amore ri...
Il Papavero...
haiku 10...
I GATTI DEL QUARTIER...
Reprobi Angelus 11....
In questi momenti bu...
“MADRIGALE” PER LA M...
La chiglia s'incagli...
Il palcoscenico dell...
Donna Violante...
SOGNO E PENSIERO...
Follia dell'uomo...
ACCENDI LA PASS...
Talvolta...
Ovunque ella or sia...
Petali...
lago Maggiore...
E' solo tardi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



E sogno

Ti cerco negli angoli scuri della mia anima
nel profondo tunnel del mio dolore
In ogni cosa che vedono i miei occhi.
Alzo lo sguardo e vedo le stelle, una di loro mi ricorda te
la mia stella e sola nel firmamento
lontana da tutti in cerca del suo amore
uno sforzato sorriso appare sul mio viso
chiudo gli occhi e.....sogno
alberi imponenti si estendono verso il cielo
sembra che vogliano toccarlo
una nuvola da sola lentamente nasconde il sole
degli uccelli volteggiano e si rincorrono
una luce tenue avvolge ciò che sta attorno a me
crea una magica atmosfera, sorrido
e.....sogno
sento il vento che urla tutta la sua ira
vedo la sua forza che scuote il riposo degli alberi
e porta via le nuvole a spasso per il cielo
com' è dolce sentire il suo soffio sulla mia pelle
sorrido e per un attimo i ricordi affiorano
il mare, i monti, i vicoli, le tue mani, il tuo sorriso, i tuoi occhi
i tuoi gesti, le tue parole, i tuoi abbracci e i tuoi baci
poi tutto si dissolve si allontana con il vento, e le foglie in un vortice sorridono
e.....sogno
apro gli occhi, e mi ritrovo nel vuoto, a parlare con il silenzio.
Per un attimo mi perdo ma poi, di nuovo socchiudo gli occhi
E ....Sogno.

Jahweh59


Share |


Poesia scritta il 07/04/2012 - 00:52
Da Calogero Leonardi
Letta n.826 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?