Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Preludio...
Buone Vacanze...
IL CORAGGIO DI ...
Il viaggio con Margh...
INFINITO...
Bagliori...
Gotica...
Buchi neri...
SPENSIERATAMENTE...
Il sorriso del poeta...
Il colibrì...
A spasso nel tempo...
Respiri...
Il sublime piacere d...
L\'uomo che conobbe ...
La collettività non ...
IL PIATTO DEL GIORNO...
L'ARIA CONDIZIONATA...
La cultura dell'amor...
La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Il Ricordo

Mai prima m’eri apparsa sì diversa
giacchè la mente mia di ricord’arsa
t’ avea inglobata ancora giovinetta
e giammai avanti osò, restò dormiente
ai bei ricordi della fanciullezza
allorquando ridondavi di gaiezza.
Immutata, nel tempo, nella mente
restava la tua imago adolescente,
il dolcissimo guardo avviluppante
e i lunghi, biondi, bellissimi capelli
e il viso dai tratti snelli e molto belli.
L’andatura sensuale e fluttuante,
la voce carezzevole e suadente,
le rosee, carnose labbra sorridenti,
le affusolate mani e i candidi denti.
I fiorellini della chioma adorni
e il serpeggiante rivo schiumeggiante,
che alla fresc’ombra della grande pietra,
accanto al grosso faggio verdeggiante
i piedi baciava limpid’acqua tra
un innocente bacio e una carezza.
Snello il corpo d’elegante gazzella,
l’ insieme tutto di mattutina stella.


Tutto rimasto è là, com’era allora
quando serenità elargiva e gaiezza
mentr’io mi resto nella speme, ancora.
Né quella pietra d’immensa grandezza
alcunché mutato ha del suo aspetto;
sol’io ho perso la dolce giovinezza:
Lo dice il viso dal mutato aspetto.
Quest’oggi t’ho incontrato in via Verdisca
ove vivemmo nostra vita fresca;
gli occhi celesti ancora ma alquanto
tristi, lo sguardo dolce, quasi spento,
non più soffice chioma color biondo
ma crine che di biondo ha solo un fondo.
Il passo incerto, ahimè, ed assai lento,
la voce dolce ancor ma tremolante,
il labbro assottigliato e penzolante.
Poco di quanto in mente è somigliante
giacchè per essa ristata eri aitante
ed ora appari, invece, assai cadente.
Sol’or mi sveglio dal lungo torpore
e nella realtà immergo di quest’ore
che tutta m’appare nell’interezza
e dice che l’allegra giovinezza
volutamente rimata era presente
a dar sollievo alla mia stanca mente



Share |


Poesia scritta il 17/08/2012 - 10:57
Da nello maruca
Letta n.961 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?