Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Cercano ovunque Most...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
Un mare verde...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...
TROVARE LA FELIC...
Soltanto fortuna...
LA MORTE NEL CUORE...
Tra una carezza ed u...
INADEGUATEZZA...
L'usignolo malato...
Alpi...
STELLA...
Bisogna esercitare g...
Spot Lemondrink...
Dal mio giardino...
Ancor ti mostri all'...
La Historia Oficial-...
La dea bendata non c...
Memorie antiche...
Ho bisogno...
Luna...
UN FULMINE A CIEL SE...
GRAZIE ALL'AMORE......
MA CHE COLPA ABBIAMO...
Ritrovarmi...
Chiedi all'universo ...
Sognando gli aquilon...
Il simbolo dell'appa...
Chi pensa che, per e...
Isola che non c'è...
La cultura dell'amor...
E VIENE SERA...
INCOMPRESO SCAPIGL...
Notte...
C'eravamo tutti....
Prologo...
Senza nessuna cura...
NOI...
Suggestioni campestr...
LA LUNA...
Luna...
Afflato di luna...
In mezzo al gelo...
L’Alba del Serafino ...
Mai Nato...
Presunzione...
Le fou...
Le donne di Boldini...
ACQUA e VITA...
Mi sveglio......
Qui ed ora...
Aquilone...
Sei...
L' essere umano è ab...
Lo specchio...
Spazi incompresi...
Sogno...
FRANCOBOLLO...
Come quando piove...
Sul nascere dell'inv...
C’era un volta…...
La Bimba...
VENDESI APPARTAMENTO...
Tutto in un pensiero...
RICORDANDO MIA ...
La mia fantasia è il...
pensieri d'autunno...
COME STAI???...
L'untore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Accettarsi

Specchiarsi dentro tralasciando l’esteriorità.
Sentirsi liberi.
Spaziare nell’immensità
del microcosmo
che è la mia, la tua, la nostra realtà.
Accettarsi
per poter accogliere.
Ritrovarsi, per poi non perdersi
mai più
e volare,sapendo di poter tornare
là, dove anche la pietra dura
s’ammorbidisce con l’età.


Share |


Poesia scritta il 28/08/2012 - 16:26
Da Claretta Frau
Letta n.1044 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


un grazie a Daniele per i complimenti

Claretta Frau 18/09/2012 - 14:48

--------------------------------------

bellissima poesia!!!:)

Daniele ciarlo 17/09/2012 - 16:09

--------------------------------------

x Claretta,
i poeti piangono con occhi di altri, è quando riescono a sviscerare (e non esagero) i sentimenti più reconditi provano anche loro commozione...E' tutta questione di sensibilità, e tu ne hai tanta Claretta, un abbraccio.

Mirella Narducci 29/08/2012 - 11:38

--------------------------------------

Brava Claretta; in fondo è il segreto per vivere bene: accettarsi, senza mettere maschere o voler apparire diversi da come siamo.

Andrea Guidi 29/08/2012 - 10:51

--------------------------------------

eppure sono moglie e madre felice e che purtroppo, essendo molto sensibile recepisco molto la sofferenza altrui questo però penso non sia male: mi permette di porre attezione a non ferire chi mi circonda. grazie per la vostra attenzione. simpaticamente

Claretta Frau 29/08/2012 - 10:47

--------------------------------------

Claretta, molto bella un mio amico carissimo direbbe possibile sempre così tristi queste poesie?! La mia risposta fu "Le più belle poesie sono quelle scritte, con le ginocchia sulle pietre."Frase scritta dalla mia poetessa preferita Alda Merini. Bella questa poesia un abbraccio.

Mirella Narducci 28/08/2012 - 23:29

--------------------------------------

Io Sono:ti ringrazio per il commento. ciao

Claretta Frau 28/08/2012 - 21:22

--------------------------------------

vera.

Io Sono 28/08/2012 - 20:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?