Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...
LA SERA IN CUI NEL P...
Sms...
Aspetta un attimo...
Filastrocca di Natal...
LILLO E LA BANDA DEI...
In cerca...
Effetto dello specch...
Notti d'inverno...
L’universo dentro me...
SOLE...
Vestito...
A poco a poco la ser...
Giudici o giustizier...
IO CHE TENTAI...
Anima...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Nostalgia

Lieto il giorno ti sia, amore mio,
finalmente spoglio di ansie notturne.
Sia gravido il tuo ventre,
turgidi e splendenti i tuoi seni
saltellanti e giocondi
come farfalle in amore.
Luce misteriosa illumini i tuoi occhi
divenuti di madre.
Fecondo ti sia il meriggio,
colma alfine di maternità,
profumata come il pane
croccante levato dal forno.
Dolce la sera ti sia,
quando un incerto suono di campana
nell’aria ricorda la notte che viene.
Sereno giunga a te il tramonto,
mio amore lontano
come l’isola dei sogni,
vicino come un pensiero
mai sopito, reciso e rinverdito
come messa di gramigna,
implacabile come il giallo caldo
della ginestra fiorita,
inebriante come il profumo intenso
delle robinie esplose al sole.



1997/69



Share |


Poesia scritta il 29/10/2012 - 18:09
Da Giancarlo Rocchetta
Letta n.459 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Ciao, Claretta, sono contento che questa vecchia poesia ti piaccia.Grazie del commento espresso.

Giancarlo Rocchetta 01/11/2012 - 22:54

--------------------------------------

bellissima dichiarazione d'amore. ciao

Claretta Frau 01/11/2012 - 12:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?