Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
Meglio cadere, anche...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...
Il messaggero dell'a...
Brividi d'Aprile...
Invisibile senso...
I COLORI DELL' ...
Le lacrime più amare...
Il tempo è denaro...
Gioventù 1968...
Se sei onesto e buon...
La palla lanciata gi...
Scendere...
Un velo sottile...
Il contrasto dei col...
Per...sopravvivere...
Lingue lunghe...
Il violinista...
Com'è difficile.......
Arrivare alle stelle...
Perchè piangi?...
haiku a...
Libertà...
Per Te...
Il Maggiore Lionel W...
Venti di guerra...
La vita come le stag...
Anima e corpo in gin...
GALLI...
Se entri nella mia v...
Argonauti...
SONO UN ANGELO...
Moda...
Il primo amore...
Il forestiero...
Più dai risorse, buo...
Soverchio...
Questo amore impossi...
Distopico...
Mormorio di bandiere...
Le cento candeline...
Come in trincea...
L’immaginario si fon...
Il piacere guasto...
Oltre le rughe...
Ti guardo...
TRAMONTO...
Betelgeuse...
L’Atmosfera misterio...
IL DIALOGO...
Spicchi...
PRIMAVERA COVID...
Lo sgretolarsi di az...
A LUCIANA...
Il colore della giov...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

PENSIERI DI RICORDI

Proiettati in cima alla fantasia i miei ricordi persi,
attribuendo un ruolo a loro come protagonisti,
gettati in rima e poesia,e non scordando i versi,
scoccano un volo in un coro come evangelisti.


Costretti a planare in un volo impreciso,
senza alcuna destinazione,
diretti a cercare un posto deciso,
che valga la pena di una presentazione.


Ricordi annebbiati che vagano senza meta,
oscillando in un mattino grigiastro,
frasi che non scordi e pagano la mente lieta,
legando quel bottino con un nastro.


Tiepide parvenze di sole,
che scaldano questi ricordi remoti,
timide tendenze di calore,
che scalpitano verso resti devoti.


Miserabili pensieri distolti,
che cercano una via d'uscita,
incancellabili misteri irrisolti,
che sentono una scia infinita.


Questo salto irrefrenabile,
questo pensiero che dilaga,
lo porta in alto ed insaziabile,
leggero esso si appaga.



Share |


Poesia scritta il 13/12/2012 - 22:56
Da Christian Di Stefano
Letta n.895 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


i pensieri instancabili esploratori, pionieri senza mai riposo.bravo ciao

Claretta Frau 15/12/2012 - 20:52

--------------------------------------

Grazie Rosaria...intensa e profonda la tua frase

Christian Di Stefano 15/12/2012 - 17:23

--------------------------------------

I ricordi lasciano una scia di pensieri ove il dolore non ha pace... bellissima e sentita poesia.

Rosaria Bottigliero 15/12/2012 - 16:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?