Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vera gentilezza c...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
CALA LA NOTTE...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
LA VIA DEL CIELO...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
IL SOLE AL TRAMONTO...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...
Tu, Alato Amorino...
Brucia la terra...
La dolce compagnia...
Lei, ride amara dei ...
La partigiana...
Rosengarten...
Dillo un'altra volta...
Intenti d'amore...
Bianco e nero...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Silvestre...
APRI IL CUORE...
La rosa...
Il calamaio di latte...
UN FIORE RECISO...
Eppure...
Tace il silente tigl...
PASCIUTI TARLI...
Musa in prestito (a ...
Nei righi...ti ritro...
MILKY CUCCIOLO...
A Mia Madre...
Il mio destino è il ...
AL MARE IN LIGURIA...
La paura della morte...
Tra un rigo e l'altr...
Poesie di gioventù...
La colazione (prosa ...
Haiku 12...
LA TRAPPOLA RUSSA. ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

PAGINA NOSTALGICA

Il potere che si espande in questa anima persa,
la ricerca di un qualcosa di inspiegabile,
il volere grande di un'onesta pagina diversa,
che cerca ansiosa l'inarrivabile.


Parte del mio spirito viene come suddiviso,
lampante l'inerzia nel creare elementi in un foglio,
l'arte è un brivido che rinviene come un sorriso,
allettante è l'incertezza nel provare sentimenti che voglio.


presenze innaturali che colgono i miei sogni impreparati,
nuove palpitazioni che scorrono come fiumi all'interno,
carenze d'affetti normali che sconvolgono i bisogni legati,
piove;le emozioni che corrono sono profumi d'inverno.


Sale,mare,fiume acqua dolce,
provare queste naturali combinazioni,
fa male,pensare,che manca la tua voce,
trovare orchestre corali ed udire le canzoni.


Abominevole e perpetua la tua dolcezza,
che si protrae nei miei sonni corti,
spiacevole quell'amarezza,
il non poterti trovare nei miei sogni sorti.


Cambiamento radicale,senza la tua visione,
sorge spontanea la domanda,dove ti sei nascosta?
orientamento orbitale,dove si alza la tensione,
istantanea la speranza,voglio lei ecco la risposta.


Nubifragio di carezze,
che si distanziano dal mio desiderio,
un plagio alle certezze,
che mancano sul serio.


Immigrate ormai le sensazioni,
deviando un'altro orizzonte,
pagate ormai certe lezioni,
cambiando pagina in un'altro fronte.



Share |


Poesia scritta il 17/12/2012 - 16:21
Da Christian Di Stefano
Letta n.1025 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie 1ooo dei complimenti a me viene sempre tutto naturale,la poesia per me è vita non solo passione ;)

Christian Di Stefano 18/12/2012 - 17:27

--------------------------------------

una sana malinconia quando non è chiusura ma voglia di migrare.bene.ciao

Claretta Frau 18/12/2012 - 16:31

--------------------------------------

eccellenteeee

Rosaria Bottigliero 18/12/2012 - 15:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?