Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sembra che tutto sia normale, anche la cattiveria.

Ci siamo assuefatti,
alla violenza, alla stupidità,
alla tragica esistenza
di un'umanità criminale.


Non ci sono veri leggi
ma ondate, maree, surrogati
che manipolano, stratificano, uccidono.


A volte la sveglia suona da sola
come impazzita
mentre le finestre ridono
aprendosi su una realtà
dura e fredda come il ghiaccio.


La gente muore
ed altri passano
vicino ai loro cadaveri
facendo finta di non
vedere.


Il vicino origlia contro il muro
per sentire i lamenti di sofferenza
dell'altro.


Dietro muri e facciate di ipocrisia
il miele del buonismo,
l'ambrosia del bigottismo,
l'idromele acido dell'arrogante perbenismo
sgocciolano
nel menefreghismo.


Ma sembra che tutto sia normale!
Pare che ognuno
possa fare
ciò che gli passa per la testa
senza preoccuparsi
di niente.


Oscena realtà,
batte i suoi chiodi
nelle cicatrici di chi non ha voce
ed in silenzio
chiude la porta di casa
e fa macerare il veleno
dentro
rivoli congelati.
@Gianny Mirra



Share |


Poesia scritta il 03/01/2013 - 15:03
Da Gianny Mirra
Letta n.572 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Miri, colpisci e affondi .

Emanuele Zito 04/01/2013 - 00:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?