Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarderò il futuro...
La mia gatta Gelsomi...
COVID-19: in Cina i ...
Fragore...
Evasione...
Pioggia...
Questa specie d\'amo...
Avanzare?...
FORMICA...
Ti aspetto....
HAIKU G...
I fiorellini del mio...
Il poeta e' prima di...
Il silenzio è quella...
La leggenda della Na...
SULLE TRACCE DE...
Tradurti...
VIBRANTE DI VITA...
Al mio cane...
Il buco...
Sedoka 13...
Non aprire agli scon...
Il concetto di infin...
LA BARCHETTA DI CART...
VETERA ITINERA...
La ballata degli ero...
Clochard...
La strega del paese....
Il Sole...
PERBENISMO...
Nell'insieme intorno...
Pedro...
Una squadra di calci...
In questa notte...
La culla...
La verità della nott...
FREDDO ADDIO...
La prima volta che h...
Ottobre...
Ho visto cose......
Vento...
Vita Eucaristica. L...
Principessa gatta...
Vorrei che bastasse...
Statale dodici...
Segnali dallo spazio...
Alba paesana...
La scena...
Il segreto...
Sotto la pioggia...
Se non hai bisogno d...
Una favola antica...
Come nacchere...
INCERTEZZE DI VITA...
La ginestra...
La mia malatamente...
Com' è grande il mar...
A PIEDI NUDI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Ora

Ora, prima che il tempo passi,


prima che la nube del vago


diradi il tuo volto,


ti inciderò nel cuore


così che non tramonti mai


quest’aurora d’intimo sentire



Share |


Poesia scritta il 26/01/2013 - 18:38
Da Carla Davì
Letta n.638 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie anche a te,Antonio per saper cogliere le sfumature più impercettibili dei sentimenti che muovono i miei versi ... grazie per il tuo benevolo giudizio un abbraccio

Carla Davì 29/01/2013 - 12:43

--------------------------------------

Grazie a te,Io Sono,per avermi letta e commentata,davvero lieta che ti sia piaciuta

Carla Davì 29/01/2013 - 12:38

--------------------------------------

davvero bella...come anche "sorriso"...ti stai evolvendo in un mondo di sensazioni ed emozioni che lasciano il segno.. Carla e ne sono contento davvero...Un abbraccio. antonio

antonio giraldo 28/01/2013 - 16:11

--------------------------------------

senza parole.
solo un grazie per averla condivisa.

con affetto.


Io Sono 28/01/2013 - 12:10

--------------------------------------

Ti ringrazio Daniela per il tuo commento ma soprattutto per aver compreso così bene sentimento che ispirato queste parole .. facilmente il tempo con la lontananza tende a farci dimenticare persino i tratti delle persone amate ...e sono quelli insieme a tutte le piccole a grandi cose che riempiono il cuore ..che vorrei non dimenticare mai! un abbraccio

Carla Davì 28/01/2013 - 10:45

--------------------------------------

Si legge la nostalgia che precede un allontanamento nella consapevolezza che tutto passa e si cerca una speranza di permanenza nei sentimenti profondi, incisi nel nostro sentire

Daniela Cavazzi 27/01/2013 - 13:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?