Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...
IL MONDO CHE CROLLA...
Ŕ tornato alla terra...
Vissi d' amore...
IL TEMPO NON SEMPRE ...
Credo...
Un amore ingenuo...
MAGIA DELL' AMORE...
Tempo...
CULLA MARINA...
Due forme...
Simbiosi...
Ritratti o delle cos...
Un poco prima...
Il falco e l'usignol...
Luci e bagliori...
Le granite della zia...
Petali...
Tempesta...
AUTUNNO...
La ballata della Buc...
Per te dalle mani bu...
Haiku 6...
In compagnia di due ...
Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di NoŔ...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarder˛ il futuro...
La mia gatta Gelsomi...
COVID-19: in Cina i ...
Fragore...
Evasione...
Pioggia...
Questa specie d\'amo...
Avanzare?...
FORMICA...
Ti aspetto....
HAIKU G...
I fiorellini del mio...
Il poeta e' prima di...
Il silenzio Ŕ quella...
La leggenda della Na...
SULLE TRACCE DE...
Tradurti...
VIBRANTE DI VITA...
Al mio cane...
Il buco...
Sedoka 13...
Non aprire agli scon...
Il concetto di infin...
LA BARCHETTA DI CART...
VETERA ITINERA...
La ballata degli ero...
Clochard...
La strega del paese....
Il Sole...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Ancora tante parole

Ancora parole che non parlano
come tante altre che ti ho dette
che son rimaste mute
non hanno graffiato,non hanno scalfito
la dura corazza del tuo dolore
e sono rimaste nel vuoto sospese
giÓ morte prima di portare vita


Parole senza voce e senza eco
dette nel nulla,rapite dal vento
per essere disperse
tra i granelli d'un deserto

Parole recise come steli senza fiore
come frutti non raccolti
parole uccise fatte per non essere ascoltate
impiccate al palo dell'oblio
queste parole mi sento stamattina
parole dette e ridette che tante volte
ti hanno portato gioia e tanto valore
ma che oggi mi portano tanto dolore



Share |


Poesia scritta il 28/01/2013 - 11:22
Da Carla Davý
Letta n.736 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Antonio, a volte si crede e si mette tanta buona volontÓ nel volere ascoltare, ma il dolore cupo dei sentimenti forti come delle ferite del proprio cuore dominano sul vero ascolto ..e si finisce con l'ascoltare non la voce dell'altro ma solo le proprie ragioni ..perchŔ gridano e fanno male di pi¨! ... non avviene per egoismo o indifferenza ..ma,ho compreso che talvolta i malintesi sono assai pi¨ frequenti quando la sofferenza riempie ed assorda la mente ... ed allora ogni parola Ŕ solo un eco che non scalfisce!
Grazie per il tuo commento e per esserti fermato a voler comprendere oltre il testo ..un abbraccio

Carla Davý 29/01/2013 - 11:42

--------------------------------------

Grazie Maria Rosa, ho apprezzato tante volte i tuoi versi, che come quelli di altri autori, mi hanno toccata ed emozionato ed anche insegnato che un vostro riscontro mi Ŕ gradito ...

Carla Davý 29/01/2013 - 11:34

--------------------------------------

mi chiedo per chi hai avuto parole che poi non sono state ascoltate...in questo mondo credo ci si debba comunque mettere in ascolto...poi si decide il valore delle parole ascoltate...ci vuole cosý poco...comunque hai dato un senso al tuo stato d'animo che non lascia dubbi sulla tristezza del momento in cui hai scritto questa poesia...non male...ciao Carla

antonio giraldo 29/01/2013 - 10:35

--------------------------------------

Bei versi!

Maria Rosa Cugudda 28/01/2013 - 21:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?