Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Č AUTUNNO...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
cittā...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'č al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Pių piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui č pių facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblče...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Ancora tante parole

Ancora parole che non parlano
come tante altre che ti ho dette
che son rimaste mute
non hanno graffiato,non hanno scalfito
la dura corazza del tuo dolore
e sono rimaste nel vuoto sospese
giā morte prima di portare vita


Parole senza voce e senza eco
dette nel nulla,rapite dal vento
per essere disperse
tra i granelli d'un deserto

Parole recise come steli senza fiore
come frutti non raccolti
parole uccise fatte per non essere ascoltate
impiccate al palo dell'oblio
queste parole mi sento stamattina
parole dette e ridette che tante volte
ti hanno portato gioia e tanto valore
ma che oggi mi portano tanto dolore



Share |


Poesia scritta il 28/01/2013 - 11:22
Da Carla Davė
Letta n.543 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Antonio, a volte si crede e si mette tanta buona volontā nel volere ascoltare, ma il dolore cupo dei sentimenti forti come delle ferite del proprio cuore dominano sul vero ascolto ..e si finisce con l'ascoltare non la voce dell'altro ma solo le proprie ragioni ..perchč gridano e fanno male di pių! ... non avviene per egoismo o indifferenza ..ma,ho compreso che talvolta i malintesi sono assai pių frequenti quando la sofferenza riempie ed assorda la mente ... ed allora ogni parola č solo un eco che non scalfisce!
Grazie per il tuo commento e per esserti fermato a voler comprendere oltre il testo ..un abbraccio

Carla Davė 29/01/2013 - 11:42

--------------------------------------

Grazie Maria Rosa, ho apprezzato tante volte i tuoi versi, che come quelli di altri autori, mi hanno toccata ed emozionato ed anche insegnato che un vostro riscontro mi č gradito ...

Carla Davė 29/01/2013 - 11:34

--------------------------------------

mi chiedo per chi hai avuto parole che poi non sono state ascoltate...in questo mondo credo ci si debba comunque mettere in ascolto...poi si decide il valore delle parole ascoltate...ci vuole cosė poco...comunque hai dato un senso al tuo stato d'animo che non lascia dubbi sulla tristezza del momento in cui hai scritto questa poesia...non male...ciao Carla

antonio giraldo 29/01/2013 - 10:35

--------------------------------------

Bei versi!

Maria Rosa Cugudda 28/01/2013 - 21:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?