Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...
LA SERA IN CUI NEL P...
Sms...
Aspetta un attimo...
Filastrocca di Natal...
LILLO E LA BANDA DEI...
In cerca...
Effetto dello specch...
Notti d'inverno...
L’universo dentro me...
SOLE...
Vestito...
A poco a poco la ser...
Giudici o giustizier...
IO CHE TENTAI...
Anima...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

PAROLA

Cammina parola, nel rivelarti
cammina.
A capo altero se vuoi ma, non fermarti.
A capo chino se altro non puoi, ma
cammina per chi sai, vai, cammina.


Troverai una scala un giorno
forse.
Tu sali, non fermarti.
Avrà gradini senza ritmo
gradini sbrecciati quella scala
ma tu sali, parola, non fermarti, sali.


Se mai
sarai alta, parola
sali ancora, non sederti, sali.
Però ricordati di me,
delle amarezze fino alle lacrime
mentre sentivo parole alte volare
tanto da non riuscire ad ascoltare.



Share |


Poesia scritta il 05/02/2013 - 09:04
Da giampietro corvi c.
Letta n.549 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Bel testo,che racchiude sofferenza,esprimendola in modo elegante ed incisivo.

Lara Glissando 07/02/2013 - 17:27

--------------------------------------

le parole possono far molto: anche farti soffrire.bella ciao

Claretta Frau 06/02/2013 - 19:01

--------------------------------------

L'incalzante e struggente ritmo di questa poesia,ne esalta l'accorata sofferenza del cuore ... bella.

Carla Davì 06/02/2013 - 16:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?