Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
È AUTUNNO...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Un istante di felicità

Tante volte
In questa vita
Ci perdiamo,
Perdiamo noi stessi,
E a stento ci riconosciamo
In quello specchio
In qui,
Tutte le mattine,
Ci guardiamo
E quante domande incombono
Nella nostra mente
E tante risposte vorremmo trovare,
Ma non ci riusciamo
E allora ecco che iniziamo
A disperarci,
ad incolparci,
A crederci una nullità
Perché in quel momento guardiamo solo i
Nostri fallimenti,
Ma se solo ci soffermassimo
Davvero
Davanti a quello specchio,
E vedessimo il vero film della nostra vita,
vedremmo quanti sorrisi,
Abbracci,
Parole di conforto,
Quante volte abbiamo offerto la nostra spalla su cui piangere,
Per sorprendere e alleviare,
La sofferenza di chi ci circonda
Per regalarle un istante di felicità...
Non ci rendiamo mai conto
Quanto quell'istante di felicità
Abbia aiutato davvero
Chi in quel momento,
Stava lottando contro una battaglia a noi sconosciuta...
Quindi prima di disperarsi,
Di credere che non valiamo niente
Ricordiamoci di essere,
Dei piccoli eroi,
Che nella nostra quotidianità,
Ci mette passione e amore,
Per salvare,
Incondizionatamente,
Qualcuno che,
Sta lottando contro qualcosa a noi ignota...


Share |


Poesia scritta il 13/01/2017 - 14:04
Da Teresa Rillo
Letta n.276 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Una splendida poesia molto riflessiva.Brava.

antonio girardi 14/01/2017 - 10:02

--------------------------------------

Piccoli eroi...per quanto la vita possa essere brutta si deve guardare sempre al domani. E se il cielo sarà coperto di nuvole ci scalderà chi abbiamo nel cuore.
Complimenti teresa, molto bella.

Castrese Di Maro 14/01/2017 - 00:15

--------------------------------------

Grazie Ilaria almeno dovremmo provarci

Teresa Rillo 13/01/2017 - 18:56

--------------------------------------

È davvero positiva e piena di speranza e di incoraggiamenti verso se stessi, verso le proprie qualità che ognuno di noi deve imparare ad apprezzare ogni giorno!

Ilaria Romiti 13/01/2017 - 18:38

--------------------------------------

Grazie Anna,rocco e buon fine settimana anche a te e caro Giancarlo si cerca sempre di descrivere le cose in modo puro e genuino come dovrebbero essere

Teresa Rillo 13/01/2017 - 18:31

--------------------------------------

Un poetar messaggero quanto riflessivo... da farne tesoro.
Il mio elogio e il mio lieto fine settimana, Teresa.
*****

Rocco Michele LETTINI 13/01/2017 - 17:08

--------------------------------------

una splendida poesia che fa riflettere coloro che ignorano il prossimo, te dai una chiara lezzione di sublime essere umano che il suo cuore da calore anche agli altri molto bella e molto brava 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 13/01/2017 - 16:08

--------------------------------------

Parole riflessive e molto sentite, in particolare la chiusa...molto bella!*****

ANNA BAGLIONI 13/01/2017 - 14:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?