Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ringraziamento...
HAIKU G...
CERCO...
ATTIMI DI LUCIDITÀ...
Scrivere....
La felicità non ha u...
200 PAURE ED OLTRE...
Lettera ad un immens...
Un diverso atteggiam...
Una rosa di notte...
Haiku 9...
Non so se sia giusto...
LETTERA A MIA MAMMA...
A quest’ora le nuvol...
E poi cadi......
L’occhio Destro....
RICORDO DEL PRIM...
Fiume...
GIORNO NEBULOSO...
Messaggio in bottigl...
PER TE...
EUROPA...
La notte alle porte...
Un bambino mai nato...
Scrivere dislessico...
PORTAMI NEL TUO MON...
Le parole che.mancan...
Quand\'è che riuscia...
A mia madre...
PRIMAVERA...
Svanisci...
Ics...
Lacrime di nostalgia...
Come stai...
Come volevi tu...
PREGHIERA DI UN BAMB...
Duetto verde bottigl...
DIMMI...
L’importante è esser...
Non dimenticarmi...
BAGNO A MEZZANOTTE...
ARMIAMOCI DI AU...
Haiku 3...
Impara a respirare...
LA TRAGEDIA DELLA VI...
tramonto di maggio...
Cap 4. I Delitti Del...
TU LA CHIAMAVI MAMMA...
Sei tu soltanto...
IL suonatore di seni...
Scomparsi...
Giorni amari...
Realtà Surreale...
Chi sono?...
Lontano è qui?...
Stella Regina (filas...
Bali...
SE POI ANCHE IL CIEL...
Libertà e finzione...
Addio...
Tu che vivi nell'ing...
Sto bene...
Nel segno del cancro...
Universo...
Haiku L...
C'era una volta......
Il volo del Gabbiano...
Tra cento anni…...
Febbre...
Primavera montana...
Haiku c...
ASPETTARE...UN ABI...
Ritratto...
I commensali...
La voce del silenzio...
La burba...
Portami dove sei fel...
Senza timore...
VITA DA NONNO...
Haiku 6...
Il mugnaio...
ANIMA NUDA...
...di lei con me...
Nonostante tutto...
IL CUORE DEL RE...
Manca...
Nessun verbo...
Se la passione è il ...
In immensità di sogn...
a giovanni falcone...
VORREI PARLARTI...
Due vecchie amiche...
Il volto di mia madr...
COME SPIGA...
Cresce bene il bambi...
Di te...
Solo un sorriso...
LA REGINA MORGANA...
Temo la morte come l...
Chiesetta di San Gio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Contro l'Anonimato

Scricchiola il mio passo,
lento il piede si alza come la brezza d'inverno,
poi ridiscende silenzioso,
sguardi curiosi, disinteressati,vuoti mi fissano,
i colori di questo inverno si sono insediati in me,
una guerra durata un giorno,
affaticata guardo il sole,
sottile il suo bacio freddo mi saluta.
Allora scorgo nel vetro del mio cuore,
un corpo che si dibatte nella rete del tempo,
che affamato ferisce con artigli sottili la mente, avvelenandola,
ulula, si dispera e domanda :<< Perché dovrei donare a te il filo della libertà che ho tolto all'Umanità intera?>>.
Un singulto esce dalle labbra e dal cancello della gola risuona un sussurro : << Perché senza di essa l'animo mi si stringe in una morsa, la cui forza mi strazia la mente e le carni.>>
Tempo sghignazza e non demorde la sua stretta : << Speri forse che questo sia sufficiente? I tuoi occhi sono corrosi dalla vita come tanti altri.>>
Il sussurro sferza il volto come una cinghia,
sofferente cedo alla verità,
ma un sospiro nascosto nell'angolo più remoto del buio,
alza un grido dall'oscurità con cui si è avvolto da quando Mente concepì Tempo,
mi esorta a rammentare il valore di ogni attimo,
l'unicità della forza del mondo che dona la vita,
l'incorruttibilità di tutto ciò che nasce,
l'insorgere perpetuo del desiderio che lega ogni essere,
l'accettazione degli ordini naturali,
che donano fin dal principio l'arbitrio.


Share |


Poesia scritta il 14/01/2017 - 20:04
Da Betty Comba
Letta n.447 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Dimenticavo 5* Aurelia

Aurelia Strada 16/01/2017 - 11:55

--------------------------------------

Molto belle le tue poetiche riflessioni sulla vita, sul tempo , sulla sofferenza sulla libertà, insomma sulla nostra umana condizione. Complimenti e felice giornata. Aurelia

Aurelia Strada 16/01/2017 - 11:53

--------------------------------------

Molto bello questo tuo dialogo della vita che ci attraversa cuore, corpo e mente!
Buona giornata Betty

Martina D. 15/01/2017 - 10:48

--------------------------------------

ben ritrovata betty un'opera eccezionale brava 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 14/01/2017 - 20:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?