Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'anima della luna

Forse un giorno ci vedrò chiaro,
chissà...forse.
Non credo in una vita dopo la morte.
So che non ci sarò più
e basta.


Intanto mi emoziono
guardando la luna nascere,
crescere e svanire.


La sua luce bianca
è il mio conforto.
Madre delle stelle, nella notte,
sei mia compagna ed amica.


In quale dimensione
vedrò la mia anima sparire...
chissà,
oppure sarà come quella volta
in cui mi spensi per un attimo
e mi riaccesi dopo due ore.


Di quel lasso di tempo perso
non ne ho mai avuta traccia nella mente
e per me la morte
è proprio così.


Sarà come una lampadina
che una volta fulminata
ha finito il suo tragitto...
e così sia.


Ma si dice che la luna
sia la porta dell'aldilà.
I cancelli del tempo.
Delle terre di confine.


Sarà che anch'essa è un satellite morto
illuminato dal sole,
nel buio dell'universo.


Oh Luna, io vorrei...
vorrei cercare la mia fonte,
da dove mia vita
è venuta.


Vorrei capire quando finirà,
dove andrà a finire
e semmai ancorà ci sarà.
@Gianny Mirra



Share |


Poesia scritta il 20/02/2013 - 13:49
Da Gianny Mirra
Letta n.658 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Forse la luna affascina proprio per questo: nasce, cresce, muore, ritorna...o almeno è quello che noi vediamo...ma talvolta ci affidiamo ai sensi e non alla ragione per avere conforto...dopotutto siamo solo lampadine!

Daniela Cavazzi 21/02/2013 - 15:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?