Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

LA VIA

Passo sulla collina


al calar dell’aria fina


mi fa compagnia il freddo dell’Inverno


giunge a me


ll lieto respiro della natura


dove profumi si mescolano


senza orario


avanti a me il sole il cielo il sorriso


chiudo e apro gli occhi


tenendo le mani in tasca


pensando al lontano rivedendomi piu’ giovane


pensando al futuro


guardandomi sicuro


quanti passi avro’ fatto sulla via senza ritorno


con la meta da raggiungere senza sudore


piangendo dentro gioendo fuori


tenendo le mani sul petto ascoltando la voce serena del cuore


per aver vissuto cio’ che sognavo


l’arrivo è vicino


sono pronto a vivermi per essere vero


diffondere il mio nome nella speranza


di fare cio’ che desidero


tutto me stesso porro’ al centro della Vita


per eseguire ed essere cio’ per cui sono nato



Vincenzo D’aversa



Share |


Poesia scritta il 21/02/2013 - 15:55
Da Vincenzo D'aversa
Letta n.549 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Apprezzata! per la punteggiatura concordo con Antonio.

Maria Rosa Cugudda 22/02/2013 - 19:33

--------------------------------------

Mi è piaciuta... bello il tuo guardare indietro senza troppi rimpianti..sereno il tuo presente che vivi nella speranza di vivere appieno il senso della tua Vita,lasciando memoria di te... un saluto

Carla Davì 22/02/2013 - 19:02

--------------------------------------

bella...giunge chiaro al lettore il tuo vissuto...mi permetto solo di consigliarti i vari punti e virgole, a volte determinanti per comprendere una frase... un saluto

antonio giraldo 22/02/2013 - 16:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?