Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il prodigio dei sogni

Ad ogni alba mi desto gioiosa,
ogni cosa è tinta di rosa,
ma l’umore scende e sale,
come il perpetuo flusso del mare.
Si presenta una giornata dura,
l’anima patisce e si rabbuia,
finisce il dolce canto,
e quella che era gioia ora è un pianto.
Tutto stride alla mia “essenza”
ogni cosa, ogni presenza.
Cerco il silenzio, la quiete,
colmare la sete,
abbeverare l’anima alla fonte,
e al cuore gettare un ponte.
Puntuale come ogni notte,
i sogni spalancano le porte,
con un lavoro certosino,
rammendano e ricuciono il centrino;
poi mi prendono per mano,
mi affidano a un gabbiano,
che mi fa volare in alto, lontano,
fin sopra le stelle,
nostre alleate, care sorelle,
infine sulla luna, bianca e lucente,
per acquietare la mente.
Per l’anima e il cuore,
mi basta il loro tepore,
mite, rassicurante,
materno e confortante.
Il buio sparisce, il giorno avanza,
l’aurora illumina la stanza.
Grazie notte per i sogni sognati,
per i problemi abilmente allontanati.
Scendi e sali, sali e scendi,
tante frasi, tanti commenti,
canto ancora e canto di gioia,
di sicuro con me non ci si annoia!
http://youtu.be/n-j1eqwQzNE


Share |


Poesia scritta il 03/03/2013 - 08:01
Da Terry Di Vetta
Letta n.509 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?