Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...
FRA POCO SARÀ NATALE...
l\'ULTIMO VIAGGIO....
LIBRO QUESTO SCO...
L'amore...
SPERANZE...
L’uomo per natura vu...
Le finestre degli al...
Errore in-convenevol...
A mia madre...
Con tutto l'amore ch...
Ciao Diego...
La ragazza selvatica...
Essa fu (concorso p...
Delicata...
MUSCHIO...
Tutti i santi giorni...
Vita...
QUANDO SI CAPISCE...
La viltà di un uomo...
La precarietà dell'u...
Al suono del vento...
Giuramento d’amore...
Gocce d 'acqua...
Ineffabile destino...
Il viaggio (renga, c...
Invito a cena...
Il presente disse pa...
Sonetto - Profondo e...
E' tempo di innamora...
Si apriva e si chiud...
Innamorato...
IL VIAGGIO...
Non sappiamo quanto ...
Sirene...
Milena...
I ricordi...
Ceste di fiori...
Malinconica Tristezz...
Quesito...
Io e la Risolutezza...
Il buddha...
POVERI E RICCHI...
L'ultima foglia dell...
ultima foglia...
Era bello...
Numero trentadue...
ZIBALDONE...
La paura...
La mia Italia...
L'essenziale...
Mi disse parlami...
Il viaggio (Cartolin...
A DUE PASSI DA ME...
Speranza d’autunno...
Glorioso passato...
LVX...
ADRIANO...
Elucubrazione n. 6...
Sospesi in un tempo ...
L'autunno...
SE NON CAVALCHI LA T...
Con disgusto (concor...
In riva al mare...
Se non vinciamo tutt...
I NOSTRI GIORNI...
Casa...
La mente suggerisce ...
Buonanotte...
Se ti abbraccio non ...
Luna pretesa...
INVERNO...
IL CUORE DEI PENSIER...
I miei nemici alla f...
Il vela...
The Bergen Belsen...
09:35...
Grazie...
Notte senza luna...
Fermarsi...
Friedrich Nietzsche....
La Parola del Vangel...
Pelle...
Tenebre...
L'ultimo canto di Sa...
Ombre voraci...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

..VITA..

Ed oggi mi sento forte
perche tu mi stai insegnando ad esserlo.
Perche oggi ci sei tu che credi in me,
e stai cercando in me ciò che io non sapevo più di avere e poter fare.
Cadere continuamente e poi rassegnarsi all'ultima caduta di una vita affrontata inciampando e cercando di rialzarsi.
Arrivare all'oggi
con un bagaglio di dolore sulle spalle
e sentire il peso di un qualcosa che leggero non diventa ma solo piu pesante e ad un certo punto,non sperarci più,
NON CREDERCI PIU.
E in quella "rassegnazione" all'improvviso ci sei tu, che mi tieni la mano;
che mi chiedi con insistenza di afferrarla e non lasciartela più.
Come se fossi tu ad averne bisogno per non farmi sentire ancora piu a terra.
Mi guardi tacendo per farmi comprendere che non sono necessarie le parole che parole restano,
ma che avvolte nel silenzio puoi ascoltare ciò che mai hai saputo udire.
Poi sorridi annuendo,
per farmi capire che non stai tacendo per mancanza di parola
ma che mi stai SCRUTANDO DENTRO, capendo.
E infine mi abbracci fortemente e dolcemente ed io comprendo che non stai soffrendo per me,
ma CON ME.. e ci sei.
SI, Oggi mi sento forte perche credo in te,
nei tuoi silenzi,
nei tuoi sorrisi e nei tuoi abbracci..
credo in noi, in quello che siamo,
nei nostri silenzi, e nelle troppe parole..
credo in me, di potercela fare,
potermi rialzare e camminare con te.
E in questa forza che mi stai donando,
io sento ciò che mai avrei potuto immaginare potesse ancora rinascere in me,
LA VITA.
Quella vita dimenticata, sofferta e patita
quella vita vissuta e Gioiendo apprezzata
quella vita che tanto ho disprezzato,
quella vita che non speravo piu di avere dentro di me,dimenticandola.
Questa VITA che oggi sento grazie alla TUA VITA che silenziosamente ma intensamente sta abbracciando la me.


Share |


Poesia scritta il 26/03/2013 - 22:12
Da Marianna Russo
Letta n.923 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?