Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Un suonatore

Ho passato la vita, la mia vita a suonare
a cantare per gente che non sapeva ascoltare.
Le sere passate accompagnato dal vino
e da un desiderio svanito di quando ero bambino:
avrei voluto suonare ad orecchie migliori
e poter campare grazie ai miei pensieri.


L'industria mi ha tolto, le membra di dosso,
ma ho ancora gli arti per gettare l'inchiostro:
e queste parole, risuonano in piazza,
tra la gente che distrattamente passa.


Nel traffico intenso, di mille persone,
una ragazza piange, le mie parole.
Nel traffico intenso, di mille persone,
ad una ragazza, le ho scaldato il cuore.


Ora sto sempre, sempre li in piazza,
ma con quel cuore, con quella ragazza.
Parole mute con i suoi occhi mi incide,
mentre l'industria, ancora uccide...
Parole mute mi incide nel cuore,
mentre l'industria, condanna voci a morire.



Share |


Poesia scritta il 23/06/2017 - 12:56
Da David Cravagno
Letta n.324 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Un talento non riconosciuto, come non riconosciuto è l'amore da parte della ragazza può rimanere inciso sul cuore. Bella davvero. Giulio Soro

Giulio Soro 23/06/2017 - 18:20

--------------------------------------

Davvero tante verità in questi versi che condivido ed apprezzo er il contenuto e la forma che presentano. Un saluto!

Grazia Denaro 23/06/2017 - 15:48

--------------------------------------

Mi associo al commento di Teresa! Il talento è spesso trascurato nell'indifferenza della gente che preferisce all'arte due calci a un pallone. Io invece ti faccio i miei complimenti, la poesia è scritta ad arte e rende bene il concetto!

Paolo Ciraolo 23/06/2017 - 13:59

--------------------------------------

Questa è una storia vera.Non sempre il talento viene premiato, spesso si premia la mediocrità.... Dipende dal Businness.
Hai però trovato due occhi che su inteneriscono e due orecchi che apprezzano ciò che dici.
Ti auguro fortuna!

Teresa Peluso 23/06/2017 - 13:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?