Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Autunno

Mi avvinghia
il respiro denso
del vento


sul volto
le sue mani
appiccicose.


Mi apro
per accogliere
la forza del sole


tiepido invece
mi lambisce
la pelle.


Oramai
l'autunno
ha vinto


ha spinto l'estate
giù
nel precipizio.


Non più
canti gioiosi
o voli di farfalle


non più
azzurri
carichi di luce.


Nelle cielo
immensi
grovigli di nuvole


più cupi
i rossi
del tramonto.


Mi abbandono
alla malinconia
del mare


al cadenzato
sospiro
della risacca.


Sono così simile
a queste onde
imbronciate


anche loro
avvertono
l'inverno imminente



Share |


Poesia scritta il 29/09/2017 - 23:54
Da Dario Menicucci
Letta n.444 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Un autunno del cuore...tra versi intensi e splendidi...

margherita pisano 30/09/2017 - 18:25

--------------------------------------

Versi stupendi e immagini molto suggestive accompagnate da descrizioni molto particolari ma ricche di intenso significato.

ALFONSO BORDONARO 30/09/2017 - 12:09

--------------------------------------

Poesia introspettiva che mi à molto piaciuta

Alessandro Vieri 30/09/2017 - 08:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?