Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Poesia d’Amore...
Kiss Me...
La cena dei morti...
C'è in noi uno stran...
Ermellina P....
Apparenze...
Gaudium fugit...
Vediamo con gli occh...
Dai vetri piove sul ...
Amica Invisibile...
Il tepore dei ricord...
Non mente...
Profumi di sorrisi...
Al Volto Santo...
Fabio....
DISSOLVENZA...
Viaggio nell'immagin...
LA VITA IN DUE...
Neghittoso...
Bruna, àncore...ancò...
HAIKU F...
PIU DEL MONDO INTERO...
Acciderbolina!...
Perderò i lacci dell...
Stai soffrendo!...
Parlami delle stelle...
Haiku 31...
Ispirato alla voce d...
Inserita la carta n...
Sei forse tu?...
La vita è più forte ...
Interludio...
Nella vita meglio un...
Sombrero...
Inchiostro di seppia...
EUFORICA PASSIONE...
QUEI NASCONDIGLI NAT...
Spiragli...
L'usignolo e la stel...
Prospettive...
Gabbiani...
Quando ti chiama il ...
La fine dell'estate...
Mi immagino...
O FRA’ FATT VEDE’...
Storia in un soffit...
Haiku 10:9-21...
INDIFFERENZA...
HAIKU L...
AUTUNNO...
Solletico...
Guardò il soffitto...
Sarò felice...
La Colpa...
E' triste vedere per...
CALENDARIO CONDANNAT...
Haiku XIV...
Trovare fortuna...
Sonetto della farfal...
GIRASOLE SIMBOLO ...
CURIOSITA'...
Non glielo posso per...
Haiku 110...
Forse è quello che c...
Questa estate è fini...
Devi essere Viva...
Il tempo, l'amore e ...
Pietro Thiene...
Vero Amore...
Settembre...
Una bella pensata...
Solo la sua luce...
Biografia ironica di...
Un dolore troppo gra...
Il più bel gioco...
Fratello Sole e sore...
LA TERRA DEGLI ...
PAZZO A ME...
Il sapore del sale...
LORO NON CAMBIANO...
La panchina...
Insonnia...
Haiku 30...
A me penserà il lang...
I rischi di una cola...
Se cadessi ora, ness...
SORRIDERANNO I BEFFA...
Odore di pelle...
COME MAI PAPÀ...
Chi tace non accons...
E' dal nulla dalla f...
L'arcobaleno...
Sfida...
Un abbraccio è una c...
Un sogno per domani...
IMPARIAMO A SOG...
IL VINO...
Libertà...
Coi jeans strappati ...
MOSCA INCOSCIENTE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Se un giorno verrai di nuovo a cercarmi...

Se un giorno verrai di nuovo a cercarmi
- giacché io già lo faccio ora nei mie sogni
e per questo non vedo l’ora che il sole tramonti-
ti chiedo solo di non usare le mie stesse parole
che ora ti canto nei miei sogni.


Ma quando verrai,
se vorrai di nuovo cercarmi,
non dirmi che ti sono mancato...
che non hai smesso di pensarmi;
non usare qualche semplice schema d’amore,
per rincominciare a prendermi le mani.
Anche se c’è sempre la convinzione che forse
tu non mi cercherai più
perché impegnata nei tanti sogni di uno “sconosciuto”
- che non riconosci essere me -
che ti parla d’amore ogni notte.


Ma quando vorrai di nuovo camminare,
per ascoltare il canto d’amore,
come nel più bel sogno d’amore delle tue notti,
non far arrossire la luce del sole,
come fanno due amanti al loro primo bacio,
quando inaspettatamente ritroverai me…


E quando verrai di nuovo verso me
con la voglia di chiamare finalmente per nome
quell’ uomo che ti parla d’amore nei tuoi sogni,
e mi riconoscerai dalla voce
come potranno i tuoi occhi mentire ai miei occhi
quando capirai che quel “sconosciuto” che viene
a cercarti nei tuoi sogni ogni notte
sono io.


Ti prego però non dirmi che invano ci siamo smarriti;
che avevamo chiuso gli occhi
e per un attimo
perdere l’orientamento di noi due.


Quando riprenderai le mani miei nelle tue
Io ti dirò:
”Lasciami stare,
si è fatto tardi,
ho un appuntamento...
devo parlare stanotte d’amore
alla donna del mio cuore...”


Ma io già lo so che tu non verrai a cercarmi
e le mie mani resteranno senza presa anche stanotte.


Io continuerò a
sognarti venire da me
con il desiderio di stringere le tue mani alle mie;
mentre io continuerò a dirti ogni notte:
“lasciami stare,
si è fatto tardi,
ho un appuntamento...
devo parlare stanotte d’amore
alla donna del mio cuore”



Share |


Poesia scritta il 02/11/2017 - 21:47
Da Vincenzo Liguori
Letta n.704 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?