Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
Giulia...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
AUTUNNO (doppio acro...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...
Iron883...
Il passato...
IL MONDO RACCONTA Un...
Eppure sembra sempli...
Nato in Settembre...
DUE RAGAZZI...
L’imbecille di turno...
Nonna stand by me...
Sarò solo io a scegl...
In alcuni momenti è ...
Ingrata inettitudine...
Quante volte sono st...
Ulisse...
Brezza...
Sensazioni...
Bruma...
Angoscia...
Così è la vita...
Peccatore...
IMMENSITA'...
mattina presto...
Progetti...
splendore...
Settembre...
L' ANIMA OZIOSA...
spicchi...
Margherita...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

A mare

Quello che ci separa tra noi,
sono i silenzi e le invettive che ci lanciamo contro
uno all’altra respingendo ogni sfaccettatura dell’amore,
digrignando i denti e espellendo veleno.


Quando scendiamo assieme per il porticciolo,
l’odore della salsedine è così pregnante da pungere
i nostri olfatti così ben addestrati.
E le ombre luccicano ancora tra le barche e le passerelle.


Si fa sera e la sera porta un po’ di pace,
ai nostri litigi e alle nostre incomprensioni,
che sembrano scivolare in acqua questa sera.
E le luci si affievoliscono pian piano.


Hai un vestito a fiori addosso,
e il tuo petto florido pare balzare fuori dal corsetto,
sei meravigliosa nel tuo cipiglio disegnato in faccia,
nel tuo dissimulato candore, nella tua ignominia.


Non avevo dubbi quando ti ho conosciuta che saremo stati assieme.
Sembravamo fatti l’uno per l’altra,
le nostre diversità si compensavano alla perfezione.
Ora non restano che relitti a quella magnificenza.


Mentre scendiamo giù per il vecchio porto,
ho pensato di buttare a mare tutto quanto,
lasciando che le onde facessero il resto, sì,
finché non arriva la marea.



Share |


Poesia scritta il 04/11/2017 - 13:24
Da Giulio Soro
Letta n.243 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Giulio caro, non ci sono parole per descrivere la bellezza della tua poesia..bravo

Lucia Frore 05/11/2017 - 18:54

--------------------------------------

Il mare raccoglie e accoglie i nostri pensieri e le nostre emozioni... tristi o malinconiche per liberare l'animo dal dolore!
Bella poesia

margherita pisano 04/11/2017 - 21:54

--------------------------------------

Giulio
questa è diversa da tutte le tue, ma nn meno splendida
un dolore soffocato con rassegnazione, ma pur sempre un dolore
e se è dolore, è ancora amore

laisa azzurra 04/11/2017 - 20:01

--------------------------------------

In questa, trovo una fredda intensità. Nessun rimpianto, quasi nessun dolore.

Ken Hutchinson 04/11/2017 - 14:57

--------------------------------------

l'amore non morirà mai tutt'al più spazia per altri lidi. bella poe anche se triste 5* Giulio sempre INN

enio2 orsuni 04/11/2017 - 14:41

--------------------------------------

Quanto dolore per un amore che sfocia nella rabbia e recriminazione...
Molto bella...

Grazia Giuliani 04/11/2017 - 14:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?