Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L' ASSENZA...
Primo Novembre...
HAIKU I...
IL TEMPO...
Anch'io ho paura...
SOMMESSI...
Bagliori sospesi...
Per non dimenticare...
Alla mia città...
Luci sulla veglia...
Vecchio...
OMBRELLO...
Estensione (come son...
L'ultimo valzer...
Trudy...
Stanotte ti ho sogna...
I bagagli delle nost...
Le sensazioni infini...
Silenzio...
PANDEMIA ECONOMICA...
L’attimo in cui ho c...
LA VITA COME UN RAGG...
Inadeguato...
FUOCO E FIAMME...
Le nostre begonie...
Il mio faro nel mare...
FLETVS...
Sogni notturni...
Polvere...
La disputa...
POETA...
Gocce di solidarietà...
Piccoli segreti...
Alberi...
NON FIGLI MA NIPOTI...
La tela...
Sulle ali del silenz...
26 ottobre...
A soli due passi da ...
RICORDO...
La clessidra...
La gioia di vivere...
Un conforto cultural...
VITA...
Triste speranza...
Anima rinata...
La carta vincente...
L'alba sui Colli...
HALLOWEEN SONO IO...
OMBRE DI QUEST...
Danni collaterali...
Attesa...
Alzheimer...
Disincanto...
Boote...
UN NUOVO GIORNO NASC...
Le tre Madri!...
Nuvole e luce nella ...
Io manigoldo...
Però quant\'è vago i...
Oblio di ottobre...
CALA LA SERA...
Elucubrazione n. 1...
LUCI DELLA SERA...
Ci restammo dentro...
Ultima danza...
Concatenazione delle...
Terra muta...
Notte ad Est...
Terren senza via...
RIECCOCI...
Alcune persone prove...
Questione di forza...
Il silenzio...
Le persone buone...
Il principe e i suoi...
Sant’Ilario...
Il rumore della pio...
DONNE SALVEZZA ...
Bello stile...
Fa' che la tua vita ...
PERDITA...
Madre mia!...
Un ombrello chiuso...
solo...
Resta con me...
Deserto il tuo guanc...
Ammennicoli...
11:51...
Senza l'entusiasmo c...
Nessuno cercherà mai...
Che solfa...!...
Già mi manchi...
Camminando sulla bat...
Oggi come allora...
Schiudi...
A colloquio con Sten...
Perdono...
AL CHIARO DI LUNA...
Segmento...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

A mare

Quello che ci separa tra noi,
sono i silenzi e le invettive che ci lanciamo contro
uno all’altra respingendo ogni sfaccettatura dell’amore,
digrignando i denti e espellendo veleno.


Quando scendiamo assieme per il porticciolo,
l’odore della salsedine è così pregnante da pungere
i nostri olfatti così ben addestrati.
E le ombre luccicano ancora tra le barche e le passerelle.


Si fa sera e la sera porta un po’ di pace,
ai nostri litigi e alle nostre incomprensioni,
che sembrano scivolare in acqua questa sera.
E le luci si affievoliscono pian piano.


Hai un vestito a fiori addosso,
e il tuo petto florido pare balzare fuori dal corsetto,
sei meravigliosa nel tuo cipiglio disegnato in faccia,
nel tuo dissimulato candore, nella tua ignominia.


Non avevo dubbi quando ti ho conosciuta che saremo stati assieme.
Sembravamo fatti l’uno per l’altra,
le nostre diversità si compensavano alla perfezione.
Ora non restano che relitti a quella magnificenza.


Mentre scendiamo giù per il vecchio porto,
ho pensato di buttare a mare tutto quanto,
lasciando che le onde facessero il resto, sì,
finché non arriva la marea.



Share |


Poesia scritta il 04/11/2017 - 13:24
Da Giulio Soro
Letta n.515 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Giulio caro, non ci sono parole per descrivere la bellezza della tua poesia..bravo

Lucia Frore 05/11/2017 - 18:54

--------------------------------------

Il mare raccoglie e accoglie i nostri pensieri e le nostre emozioni... tristi o malinconiche per liberare l'animo dal dolore!
Bella poesia

margherita pisano 04/11/2017 - 21:54

--------------------------------------

Giulio
questa è diversa da tutte le tue, ma nn meno splendida
un dolore soffocato con rassegnazione, ma pur sempre un dolore
e se è dolore, è ancora amore

laisa azzurra 04/11/2017 - 20:01

--------------------------------------

In questa, trovo una fredda intensità. Nessun rimpianto, quasi nessun dolore.

Ken Hutchinson 04/11/2017 - 14:57

--------------------------------------

l'amore non morirà mai tutt'al più spazia per altri lidi. bella poe anche se triste 5* Giulio sempre INN

enio2 orsuni 04/11/2017 - 14:41

--------------------------------------

Quanto dolore per un amore che sfocia nella rabbia e recriminazione...
Molto bella...

Grazia Giuliani 04/11/2017 - 14:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?