Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'amore negato

Hai la maschera straziante
di un pianto senza lacrime,
non hai tempo, non hai età.
Il tuo dolore è un pianto antico:
è il male oscuro senza radici,
un amore senza amore.
Le notti sono sempre più scure,
un buco nero in una strada buia.
Sei andata via senza un perché,
prigioniera di sogni svaniti,
desideri delusi,affetti spezzati.
Io ho pianto le tue lacrime.


Ottobre 1968


Note allo scritto


In un biglietto mi scrisse".....lascio in casa
quello che mi hai chiesto.Per piatti, bicchieri,
pentole......quello che ora vedi in giro.
Come cose più urgenti dovresti comprare.....
Anche per me sarà difficile ma devo farlo.
...Qualunque cosa accada sappi che io ti vorrò sempre bene."


Ho scritto per me, in segno di pace:"...Io ho trovato la strada, spero anche tu. Nelle notti di luna piena i pensieri si incontrano e fanno la pace".



Share |


Poesia scritta il 30/06/2018 - 09:56
Da GIOVANNI PIGNALOSA
Letta n.101 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


GIOVANNI....il tempo è un gran dottore...bisogna curarsi per se stessi, perche il male non sia ingiusto e non distrugga quell'amore che abbiamo dentro e che sicuramente ci farà ancora felici.

mirella narducci 04/07/2018 - 19:30

--------------------------------------

Ringrazio Laisa e Margherita per i dolcissimi commenti sul mio scritto L'amore negato.

GIOVANNI PIGNALOSA 04/07/2018 - 14:22

--------------------------------------

straziante, ma di una dolcezza infinita
i pensieri, col tempo, fanno pace

laisa azzurra 01/07/2018 - 21:29

--------------------------------------

Toccante e profondamente bella...non so chi era, ma poco importa, il dolore è senza volto, scava dentro e lacera l'anima...nelle notti di luna piena ancora sentirai lei! Un abbraccio Giovanni

Margherita Pisano 01/07/2018 - 20:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?