Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Lupin...
DOLCEZZE...
La sera....
Nuova sera...
Lancillotto abita qu...
@ Rossana...
Di notte...
Comunicazione non ve...
Nel mio nulla...
Infinito...
La gallina dalle uov...
Due parole...
MILKY CUCCIOLO...
Pensiero notturno...
Sillabari...
Ad Oriente...
La ferita...
Parole nel vento...
FRAMMENTI...
Caccia Misericordios...
Valigie....
Dolce amica......
STERILITA'...
Un ricordo...
Canto Aprico...
Pomeriggio...
Implacabile divenire...
Poesia in “Codice Be...
Una lacrima sul viso...
Serenata d'inverno...
Non c'è...
Vento...
Ode a Cuore di Burro...
Attendo la notte...
Cose così...
Gloria...
COMPLEANNO...
Un gatto in cielo...
LUCERTOLE...
La ragazza che diven...
AMORE MIO...
DOVE NASCE L’ALBA...
L'inconscio, follia,...
Chi è il malvagio?...
Haiku...
La notte dell'uomo...
Senryu nr. 4...
omaggio a san Paolo ...
La carne è fragile...
Verde...
Legami...
Incipit d\'amore...
Haiku'...
IL NOSTRO PARA...
Vita...
L'impulso...
FILASTROCCA IMPROVVI...
MI PIACI...
Nonna sorridi...
L’intero...
PER QUESTO AMORE AMA...
La venditrice d'amor...
Un angelo possiede u...
Le stagioni...
Più avari siamo di m...
SUSSULTI D'AMORE...
Canzone popolare...
Ma che cavolo !...
e non mi sento più s...
Così...
RICORDO UN BAMBINO...
il merlo canterino...
Bellissimo sarà vede...
PARVENZE...
Nel raggio di un sol...
GIALLO...
Una persona che ama ...
haiku - nonostante...
LA SECONDA GIOVINEZZ...
Giugno 2015...
Il gioco a scacchi...
NEL BOSCO...
E' qui la festa?...
PIUMA NEL VENTO...
tempesta...
Solitudine...
IL DUCA ED ISABELLA...
respiro...
sentinella...
L'urlo del silenzio...
BORGO ANTICO...
Il leone e il topo d...
Haiku P...
Si vive per morire...
La notte...
Il castello...
Crepuscolo di giardi...
Due nuvole...
Partire...
Pescatore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'inverno nel cuore

Gelo
picchia incessantemente
e lacera ogni speranza
di rifioritura...
Perso il raccolto
della vita
tutto inutile appare.
Così ombra
fra le ombre
senza più ieri
né domani,
cammino...
Mentre l'inverno
cancella ogni cosa.


Share |


Poesia scritta il 09/08/2018 - 06:55
Da Anna Rossi
Letta n.126 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Una poesia che parla di un cuore in agonia che soffre di una malattia incurabile paragonabile al gelo che uccide ogni speranza di rinascita. Poesia piena di dolore, sofferenza, tristezza...e forse proprio per questo bella, e adatta a raccogliere l'empatia del lettore. ciao.

Franca M. 14/08/2018 - 10:21

--------------------------------------

Sopra la terra, l’inverno è ghiaccio e freddo e venti intrattabili e giornate senza uscita.
Ma sotto la terra fa un lavoro silenzioso e paziente che nessuno nota. Reimpasta le zolle, custodisce il silenzio dei semi, prepara la primavera.

Francesco Cau 10/08/2018 - 11:54

--------------------------------------

ANNA....sempre bellissime le tue poesie. Io vi aggiungo un velo di speranza..."Dopo ogni inverno, fiorisce una nuova primavera"
5*****

mirella narducci 09/08/2018 - 13:25

--------------------------------------

Ho scritto una cosa con lo stesso titolo...
Molto bella nella sua tristezza.

Mimmi Due 09/08/2018 - 12:47

--------------------------------------

Una lirica dettata da un cuore in agonia,dove niente sembra giovare...una lunga malattia che può soltanto portare alla fine...grazie

Anna Rossi 09/08/2018 - 10:58

--------------------------------------

Una dolce malinconia. Verrà anche l'estate. Anche la vita ha le sue stagioni.

GIOVANNI PIGNALOSA 09/08/2018 - 09:35

--------------------------------------

...quando dalla malinconia si passa alla tristezza....
Bellissima, Anna

laisa azzurra 09/08/2018 - 08:44

--------------------------------------

Davvero molto sentita. Un saluto caro

MARIA ANGELA CAROSIA 09/08/2018 - 08:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?