Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...
LA SERA IN CUI NEL P...
Sms...
Aspetta un attimo...
Filastrocca di Natal...
LILLO E LA BANDA DEI...
In cerca...
Effetto dello specch...
Notti d'inverno...
L’universo dentro me...
SOLE...
Vestito...
A poco a poco la ser...
Giudici o giustizier...
IO CHE TENTAI...
Anima...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Alla fucilazione di un compagno d'arme

Luce d'immenso e pungente prato,
cosa più dolce del mortal sospiro?


Generò prole in cotanto fervore,
teme la morte,il freddo calore.
Padre,figlio e fratello assieme
morto per sempre ove il calcio risiede.


Inutili i gesti e le grida gioiose,
calde lenzuola e fervida voce;
la morte nel campo ma la morte nel cuore,
è un urlo indistinto,il grande Dolore...



Share |


Poesia scritta il 18/10/2013 - 13:53
Da Frank Balen
Letta n.1234 volte.
Voto:
su 15 votanti


Commenti


Contestualizzata e riletta con maggiore attenzione mi é molto più chiara. Grazie e complimenti!

Sherazade 1001 21/10/2013 - 13:19

--------------------------------------

Questi versi sono nati in seguito a una mia riflessione sulle fucilazioni dei partigiani durante il periodo nazifascista.La morte(il mortal sospiro) è l'ultimo modo per giungere a quella libertà tanto aspirata ,infatti la fucilazione per il partigiano non è un qualcosa di negativo perchè lui in realtà è già morto da tempo,"morto per sempre ove il calcio risiede" non è altro il momento in cui il combattente gettò l'arma arrendendosi ed è quella la vera morte, una morte non più riferita al corpo ma all'animo .Rispondendo alla tua domanda la morte è vista come una liberazione, una libertà non più terrena ma metafisica,ultimo barlume di speranza che si contrappone al reale(pungente prato)ecco perchè dolce.Il grande dolore è invece di chi assiste,di chi continua a combattere seguendo quella libertà ormai divenuta ideale.Per comprendere meglio il testo colui che sta per essere fucilato non va preso come un singolo uomo perchè rappresenta l'intera comunità partigiana.

Frank Balen 21/10/2013 - 13:04

--------------------------------------

Tema impegnativo... C'é qualcosa che mi sfugge e mi impedisce di arrivare alla totale comprensione del testo... La morte e'cosa dolce o grande dolore? In attesa di chiarimenti, saluti..

Sherazade 1001 20/10/2013 - 23:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?