Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il Vecchio Tronco...
io amo...
Il gioco del teatro...
Haiku 3...
Immaginare...
Roteando...
Dove muoiono i sogni...
Lo stesso profumo...
Quando ero piccolo...
GLACIALE RISCALDAMEN...
SOLO IL VENTO...
A Carl Gustav Jung...
L'Ira di Zenobia...
Buonanotte...
Quella farfalla il q...
Venere...
ali di farfalla...
Su carta è tutta un'...
Stagioni...
Eppure ci sei!...
Seduto...
Grotte Is Zuddas...
semplicemente tu...
CIO' CHE RESTA DEL T...
SPENSIERATEZZA...
Fu come un soffio ca...
Normale Follia...
Sulle onde stropicci...
Scoprire l' Amore...
HAIKU N. 14...
Nei momenti di fragi...
Dell'attesa...
L'ammartaggio...
Haiku 14...
Poeti...
L'aprés midi d'un ph...
Tanka 2...
Donna...
Vivere cosi...
Mio dolce ardire...
Alcuni buoni passagg...
Dò un cenno...
Ode alla Madre Terra...
L\'ulivo...
Scusa se cammino...
RITROVARE SE STESSI...
Ode al polacchino...
Ti conosco da appena...
Cos'è la vita ......
NON E' SEMPLICE...
Dolce settembre...
Chi sei?...
Fossili...
Follia...
- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SINITE PARVULOS

DEDICATA ALLA FESTA DI HALLOWEEN


Sinite parvulos... lasciate che i bambini
imparino dalla nostra "saggezza"
a scordare le antiche tradizioni
e il senso del rispetto
verso chi più non è fra noi
e che noi abbiamo rispettato.


Lo insegnano ora gli italici amanuensi
incolti non conoscitori di tradizioni
mentre con foga ineguagliabile
degna dell'epiteto d'ignoranza
frugano in esteri paesi
la possibilità di guadagnare
dissacrando il giorno in cui si ricorda
più che in ogni altro
chi fu con noi ed ora ci manca.


Correte dunque, bambini,
nella vostra innocenza
non a portare un fiore alle tombe
ma a suonare campanelli per le strade
chiedendo dolci e caramelle.


Sinite parvulos... voi siete innocenti,
ostaggi inconsapevoli nelle mani
di oscuri mercanti dell'economia
che svendono i nostri defunti
pur di riceverne trenta denari.
E anche nel domani
sarete loro inconsapevoli schiavi.
Come lo siamo noi.



Share |


Poesia scritta il 31/10/2013 - 14:36
Da Lorenzo Crocetti
Letta n.825 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


p.s. io non assegno mai voti a nessuno(tanto meno senza motivarli), perchè non mi sembra che si sia a scuola, qui...comunque noto che oggi è ripresa la campagna dei "discreto", ed evidentemente terminata quella (peraltro, ammettiamolo, più gratificante) degli "eccellente"... :)) sic transit gloria mundi...

Irene Fiume 01/11/2013 - 16:53

--------------------------------------

Condivisibile e condivisa riflessione;ne apprezzo specie la chiusa, autocritica e amara,a prendere atto che non abbiamo saputo insegnare di meglio, ai ragazzi... Nel merito del ricordo dei defunti, però, vorrei aggiungere che, siccome,"per lavoro",vivo intensamente questa ricorrenza, ho un mio dubbio:per molte persone sinceramente assorte nel ricordo, ritengo ce ne siano assai di più che forzatamente esibiscono fiori e tardivo affetto.Dunque non so se,nel complesso,sia davvero "sacra" tradizione

Irene Fiume 01/11/2013 - 11:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?