Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ci baciavamo...
tempo d'aurora...
Poi pensi di conosce...
Rondini in viaggio...
Virus......
Nel chiuder quella p...
La merlettaia...
HAIKU C...
Un danzare di voci...
Suggestione di Febbr...
L'ETA' DEL CINISMO...
Notte d'inverno...
Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...
Passiamo tempo a pe...
Tanka 28...
Ritornando dall'agil...
IL MISTERO DELLA VIT...
Orme...
Come battiti d'ali...
La vera storia di Ce...
IO TI VEDO...
Carnevale...
Persona Amata che no...
persecuzione...
Attacchi di panico...
Un domani...
Quegl’occhi...
Basterà una rondine...
Quando ti vestivi co...
TRAMONTO...
Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...
Fiabilandia...
Trasparenti sembianz...
IL FUOCO...
Filastrocca dello st...
Ipnosi...
Presenza....
Riflesso...
Dedica...
HAIKU B...
IL SORRISO DEL TRAMO...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...
Un Marinaio...
Dolce...
Mia Luce, mie tenebr...
L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...
AMORE PERDUTO...
Tanka 27...
Lungo una strada pol...
15 febbraio...
DISLESSIA...
Anche i virus hanno ...
COME I CAVOLI A MERE...
Amore unico...
La vita fuori...
Percezione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Coraggio

Forse non lo sai
ma dai tuoi pozzi
di silenzio
Io mi disseto di parole.
Che
dietro alle pupille
oblò con tende di brina
Io vedo te, il vero te.
Il tuo pensiero
abbraccia i miei sogni
come le coste fanno
col mar Mediterraneo
e il tuo profumo
risveglia i miei sensi
così la primavera fa,
coi prati spogliati d'inverno.
E dimmi, dimmi che mi pensi
anzi, non farlo
tu guardami soltanto
forse non lo sai
ma io lo so già.
Disegna, piano
cerchi concentrici di brividi
sfiorami appena, sempre e per caso
il vento lo sai
fa così con le foglie.
E mentre il Sole
bacia la terra
Tu, vesti il coraggio
e bacia me.


Share |


Poesia scritta il 17/04/2019 - 21:59
Da Rossella P
Letta n.275 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Mi rispecchio nelle tue parole, aforismi!
Non riesco in alcun modo a mettermi in contatto con te... ho una curiosità da chiederti! Di vista ci conosciamo. Se solo potessi rispondermi in privato qui...

Comunque, bellissime parole! Come sempre...


Ezechiele 25.17 24/04/2019 - 02:08

--------------------------------------

Grande stile.

Novo Stil 18/04/2019 - 21:53

--------------------------------------

Molto, scusa

Maria Isabel Mendez 18/04/2019 - 20:45

--------------------------------------

Monto bella. Complimenti

Maria Isabel Mendez 18/04/2019 - 20:42

--------------------------------------

Bella complimenti

donato mineccia 18/04/2019 - 19:35

--------------------------------------

Dando il giusto valore alle lettere in maiuscolo, la tua poesia è adorabile, molto bella e piena di Idealità!

Ernesto D'Onise 18/04/2019 - 11:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?