Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La Notte....
HAIKU C2...
Miserere...
Decisioni difficili ...
Esperienza di vita e...
Quando più occhi non...
Segmenti sahariani...
Tanka 5...
Zum-zum...
SOGNANDO A OCCHI APE...
Noi (Tanka)...
E poi...
Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
L'orsetto (Alzheimer...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
Sensazioni notturne...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Rosa ribelle...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...
Il ricamo...
La bellezza collater...
Ci si perda (la paro...
L'ORA DELLA CENA...
TRENI PERSI...
Tanka 4...
Il sole di Maggio...
In Rima...
Mi piacerebbe ti pre...
LA DITTATURA DELL’AP...
SognoAntropomorfo....
Bosco Verticale a Mi...
La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...
In alto mare...
Credo che nel mondo ...
Nome di donna...
Fucsia...
HAIKU B2...
Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L\' ETERNIT...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...
Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Perché...questa vita

Il mondo pesa
sulle spalle stanche
l'eremita
intriso di tormento
cammina sulle crepe
della paura e violenze
nella lotta del cuore
chiuso a riccio.
Lunghe ombre
piangono
nell'aria intorpidita
innocenza.
Racconti inutili
come falene
nelle stagioni solitarie
perdute nel cerchio della vita
a passo incerto
nelle preghiere dello sfinimento
respira l'ultimo
viaggio.


Share |


Poesia scritta il 21/04/2019 - 15:01
Da Eugenia Toschi
Letta n.353 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


L'amarezza dei tuoi versi coinvolge. Buona domenica!

mare blu 05/05/2019 - 10:33

--------------------------------------

Bella poesia....triste e malinconica..ma bella.

santa scardino 22/04/2019 - 14:48

--------------------------------------

Pura poesia. Complimenti.

Ernesto D'Onise 21/04/2019 - 20:22

--------------------------------------

Poesia amara, espressone del nostro tempo che inghiotte e macina tutto in una spirale di egoismi e falsi miti. Cogliere questi significati è cosa che dovremmo fare tutti......Ciao e Buona Pasqua.

Francesco Scolaro 21/04/2019 - 18:55

--------------------------------------

Grazie Salvatore! Buona Pasqua anche a Te

Eugenia Toschi 21/04/2019 - 17:50

--------------------------------------

Testo molto significativo,
complimenti Eugenia
buona pascqua

Salvatore Rastelli 21/04/2019 - 16:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?