Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
Si comunica non per ...
La Tigre...
Poeti stropicciati...
IL SOLCO DELLA MATIT...
PIOGGIA SABATINA...
Patate in picchiata...
Solo fra i soli...
Un sogno...
Il colore dei ricord...
La crociera...
Dimmi quanto mi desi...
Un incontro fatale...
Nuovi colori simili ...
Nell'aldilà...
LA TERZA GUERRA MOND...
Sorrido...
Elisir Di Una Madre...
La mia dimora...
Sorridi, credimi e l...
Il messaggero dell'a...
Brividi d'Aprile...
Invisibile senso...
I COLORI DELL' ...
Le lacrime più amare...
Il tempo è denaro...
Gioventù 1968...
Se sei onesto e buon...
La palla lanciata gi...
Scendere...
Un velo sottile...
Il contrasto dei col...
Per...sopravvivere...
Lingue lunghe...
Il violinista...
Com'è difficile.......
Arrivare alle stelle...
Perchè piangi?...
haiku a...
Libertà...
Per Te...
Il Maggiore Lionel W...
Venti di guerra...
La vita come le stag...
Anima e corpo in gin...
GALLI...
Se entri nella mia v...
Argonauti...
SONO UN ANGELO...
Moda...
Il primo amore...
Il forestiero...
Più dai risorse, buo...
Soverchio...
Questo amore impossi...
Distopico...
Mormorio di bandiere...
Le cento candeline...
Come in trincea...
L’immaginario si fon...
Il piacere guasto...
Oltre le rughe...
Ti guardo...
TRAMONTO...
Betelgeuse...
L’Atmosfera misterio...
IL DIALOGO...
Spicchi...
PRIMAVERA COVID...
Lo sgretolarsi di az...
A LUCIANA...
Il colore della giov...
LA MAREA E L' ...
SILENZI...
La sensibilità non è...
Pensieri solitari...
Tutto ciò che viene ...
Composizione n.385...
ACQUA...
Firma...
L'ANGELO...
A Ilaria...
vecchia ferrovia...
Con i suoi colori...
PHARAOH'S CURSE. Man...
Lucrezia e l'amore a...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

basta solo

Basta solo ritrovare il ritmo
recuperare le note fuggite
Controlla il tuo respiro
non lasciarti prendere da
un pensiero impazzito.
Lascialo scappare
si fermerà altrove
dove lo faranno vivere.
O lo uccideranno
a colpi di bugie e
di "non era il caso".


Basta solo convicersi
che è meglio così
Che l'odore del mondo
non entri nel mio letto.
E che il tutto gira insieme
alla mia noia
ai miei rancori di un'ora
alla mia felicità con riporto.


Basta solo fermarsi
a pensare e non accendere
più quella luce di emergenza.
Per riprendere le mie false libertà,
il mio ruolo protetto,
il mio tracciato nella norma.
Basta solo aspettare che le
ultime braci si spengano e
che il freddo riprenda il
suo spazio...senza ascoltare
le urla dei miei muscoli.
E pensare che questo sogno è
durato una sera.


E quando scenderà il buio
non avrò nessun volto a cui
pensare. Rimetterò insieme
i miei pezzi, non dimenticando
di lasciar fuori il mio amore.
Lo legherò al guinzaglio
perchè non morda e non
spaventi nessuno.
Basta solo calcolare tutto
e smettere di scrivere su
questo foglio bagnato.
Dammi la mano
ti accompagno all'uscita.



Share |


Poesia scritta il 03/05/2010 - 16:55
Da patrizia stocco
Letta n.900 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


fermarsi, riflettere sulla quotidianità della nostra vita cogliendo le immagini i ricordi riflettere su di essi e calcolare quanto ci hanno lasciato in eredità, tutto questo se raccolto positivamente fa bene al nostro futuro al nostro proseguire il cammino maturando con esse esperienza e saggezza complimenti ciao ,Moreno

Duca 20/05/2010 - 14:12

--------------------------------------

Ogni tanto la tristezza la noia ci invade ma pensare che le emozioni che viviamo ci aiutano a comprendere noi stessi e gli altri per avere la consapevolezza di quella luce d'Amore in noi stessi...complimenti bella poesia

Zenit 11/05/2010 - 00:07

--------------------------------------

bella e..che ritmo!! complimenti!

antonyo 03/05/2010 - 20:33

--------------------------------------

secondo me ogni tanto uscire fuori dalla norma,può fare anche bene per poter valutare più accuratamente il corso della nostra vita.E poi ogni esperienza sia positiva che negativa che sia,ci può aiutare a non ripetere alcuni errori,a crescere...Tu che ne dici? Cmq è davvero una bella poesia,complimenti...

M.Adelaide 03/05/2010 - 18:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?