Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU II...
Haiku n°5...
L\\\'AMICO MALAVVENT...
My dear Perugia....
IL CAFFE\'...
Ricordi...
Quando potremo di nu...
Manicomio...
A bocca piena...
E' ciò che ti mette ...
Aspetterò il tramont...
Mi piace pensare che...
PREGHIERA...
Nostalgia della nott...
CORLETO PERTICARA...
Ho visto i tuoi occh...
Il respiro del mare...
Pioggia...
Niente potrà...
Tramonto...
L’ECO E LA LUCE...
Nadia...
La notte fa paura...
Frammenti...
Settembre...
Parte di me...
Profugo...
UN SOLO MINUTO...
PONTE...
souvenir d'un amore ...
Che nasca una speran...
IL CUORE LO SA...
Il mercataro intelli...
ILLUSIONE...
Astro...
TI HO VISTA...
C'è un profumo che t...
Ho rimboccato le cop...
Assorto e silente...
Un fruscio nel vento...
vorrei che fosse un ...
FOLGORI D'AGOSTO...
Solitudine...
14-08...
Può succedere di tut...
Sorridi,anche con i ...
Chesta è 'a vita......
Riccio dorato...
Preghiera...
La mia piesia...
Se alzi gli occhi al...
Risposta esatta...
E poi la notte...
C...
Non ti mancherà semp...
Ti perderò ancora...
Per non dimenticare...
caricaaat ... fuoco...
Anima antica...
La musica che non c'...
IL TEMPO...
Occhi blu...
HAIKU I...
ciao nadia...
La forza della gioia...
LA FINE DEL MONDO...
Haiku q...
La notte rosa...
Il pinguino...
Con delicatezza. No...
TENTAZIONE...
haiku n°4...
senryu 4...
Soltanto il vento...
Impressionante, davv...
PRECETTI DI SAGGEZZA...
MANICOMIO ITALIANO. ...
L’era dei Radical sc...
Sogno di un antico p...
Sensazioni 4...
È la notte...
Vento d'antico...
Quanto spazio nella ...
Highlander...
Dono divino...
Giorni sospesi...
come la brace...
I poeti li riconosci...
Bambina infibulata...
Spettatori e Attori...
L'infinito dell'ani...
Anch'io e le stelle...
Sei una follia...
MEDITERRANEO E BASTA...
Mutare dormendo...
-Iride-...
È l'oblio...
Mi parla la notte...
visioni future...
San Lorenzo (Maggior...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Passerei la notte a parlare con te ma...

Passerei la notte a parlare con te
ma se poi mi venisse voglia di baciarti?
Come reagirebbe la luna
sentendosi opaca
al cospetto di occhi rilucenti
e fulmini astratti?
Cosa direbbe una stella
in disfagia di sfavilli
ansiosa di tenebre
come un pipistrello qualunque?
Quali parole
sentendosi mute
trasformerebbero in labbra
i respiri sospesi?
E quante bocche
sarebbero gaudio
e quante miraggi?
Passerei la notte a parlare con te
ma se poi mi baciassi
dovrei cucire la bocca
alla prospettiva delle tue labbra.
E librarmi in te
come appendice di farfalla.


Share |


Poesia scritta il 12/07/2019 - 19:43
Da Enrico Danna
Letta n.91 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


ENRICO...ti conviene baciare quando ti ricapita... a parlare si fa sempre in tempo, anche perche certi discorsi a volte non sono capiti.

mirella narducci 13/07/2019 - 13:39

--------------------------------------

Molto bella e originale!!!

Maria Isabel Mendez 13/07/2019 - 12:32

--------------------------------------

Proprio bei versi e anche il suo significato Piaciuta .

Graziella Silvestri 12/07/2019 - 23:45

--------------------------------------

Parlare e poi baciare.....oppure baciare e poi parlare.
Bella!

Anna Maria Foglia 12/07/2019 - 21:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?