Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Quando fai tanta fat...
Sensazioni 8...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Notte silenziosa...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...
La ragnatela...
HAIKU P...
Specchio...
Dimenticata...
storia...
ESSENZA...
CERTEZZA 2...
Cugini? Mai!...
LA FANTASIA...
Hai mai provato...
Tremore...
La quantità fa solo ...
IL MONDO al GELO...
A te che arriverai...
Tanka 1...
Haiku n°11...
Il distacco...
Il sopore della poes...
Volare nella tempest...
Dolce umano...
La sconfitta degli u...
Decisioni difficili ...
La donna di carta,...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Corre invano la mia voce

Corre invano la mia voce,
-nitrito a galoppo frenato -
appresso al giorno veloce
che brucia il mio contralto!


Scrive suoi corsi la natura
-non mi è dato da imparare-
e la notte mi mette paura,
ahimè non so più pregare!


Vivo già passato il presente
-di rimorsi messi al pascolo
di altre storie, di altra gente-
su di balaustre di crepuscolo...


Parcheggia versi la mia voce,
stentato l’eco che languisce:
il cuor mio han messo in croce
lingue sguainate come bisce...


Tutto piange, scorre emozioni,
tutto scioglie e gocciola parole...
su riarsi rivi risuonano canzoni
e risplendon cieli... Rivoglio il Sole!



Share |


Poesia scritta il 22/08/2019 - 10:52
Da Riccardo Piunti
Letta n.86 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?