Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Luce d'amore...
Un metro dal cielo...
SE NE VANNO......
Haiku G 3...
Felicità e divertime...
UN LAMENTO NELLA NOT...
La via...
I respiri della mia ...
Un amore grande...
Sii profondo come il...
Amarcord...
HAIKU D2...
Ninna nanna per una ...
Cielo Stellato...
Quando nomini gli an...
Amico mio, so dei tu...
Ma quali fantastici....
...e adesso io non s...
ANATOMIA DI UN AMORE...
LA VITA VA AVANTI...
Non Può...
Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....
Nei sogni della nott...
APPUNTI...
Speranza......
Su un braccio di cor...
IL CANAVESE...
Oggi non scriverò...
Volevo dirti...
fredde sensazioni...
Fare del male è una ...
Imploro...
Anime...
Visita al castello...
Come ad Agosto...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

SCUSATE IL RITARDO (NON MI ERA RIMASTO ALTRO)

Di tanto in tanto, mi succede.
Che mi rappacifico con la carta bianca.
Essa mi chiama, mi detta i versi che vuole
sentirsi dire.
Sente il mare dentro di me, si agita insieme
a me,
partecipando di questa tempesta che conosco
da troppo tempo.


E quante volte ho cercato di evitarti,
Poesia!
Mamma oscena, sentimento recondito che balugini
nel buio incomprensibile dei miei giorni.


Quante volte ti ho voltato le spalle!
Ti ho chiesto di non venirmi incontro
tramite una fotografia, un paesaggio,
il viso di qualcuna.


Mi chiedo se sia possibile innamorarsi di una
fotografia, di qualcuna che non si conosce
ma che sta lì a parlarti e sembra che ci sia
sempre stata.
Conosciuta da sempre.


La poesia non risolve nulla: è questa la più dolorosa
presa d'atto.
Ricorro a lei quando non mi è rimasto altro.
Quando mi chiedo come sia possibile
stare a pensare ad un ritratto, ad una fotografia
e non sapere chi lei sia.


Oggi, dopo tanto tempo, ho ripreso la penna.
Nulla di nuovo, la solita ispirazione.
Mi chiedo i perché e li comunico.
Tutto qui.



Share |


Poesia scritta il 17/09/2019 - 12:39
Da Giuseppe Centamore
Letta n.174 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


"Mi chiedo...da sempre": anch'io come te me lo domando, e non so...ma è proprio così. "La poesia...rimasto altro": per me è l'esatto contrario. Oggi pubblicherò qualcosa che dice proprio questo. Vedi...il bello della poesia

Mirko (MastroPoeta) 18/09/2019 - 05:54

--------------------------------------

Onesta ammissione già nel titolo...
originale il senso della poesia nella tua poesia...
magari in un momento dove non ti rimane altro...ne potrò leggere un'altra.

Grazia Giuliani 17/09/2019 - 20:27

--------------------------------------

CENTAMORE...Bellissima questa poesia, non mi ero mai chiesta che per mezzo della carta bianca si potesse essere addirittura chiamati da codesta signora che è la poesia....già lei è nella nostra testa basta una foto un immagine un profumo e lei ci coinvolge e ci fa scrivere poesie come questa, piaciuta molto.

mirella narducci 17/09/2019 - 15:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?