Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LE DIECI STANZE...
riflessioni n. 6...
UNA BELLEZZA DA SALV...
La nave va...
La poesia è il siste...
Questa bomba di vita...
Pelle d'Ocra...
Liquide distanze...
Goccia...
Le Carte...
MADRE TI TROVERO...
Tanka 11...
Lassù nel cielo...
IN BILICO COME UN EQ...
MISURA DEL TEMPO, MI...
Qui...
Oltre la vita...
EFFIMERA SEMBIANZA...
Disordine e anarchia...
Vento di profumi...
Forza Cagliari...
Io amo....
Turista nella nebbia...
fuga dalla solitudin...
Distorsione Notturna...
Lasciami andare...
Un fiore...
SAMAEL, il concepime...
Noi...
Dimmi...
Autunno....
Pensieri ,(per la fi...
Bevendo birra in tab...
ANCORATI RINGRAZIAME...
AUTUNNO...
Quante lune attraver...
20:48...
Foglie...
Oggi e ieri...
La marcia...
ADDIO...
Abbandono...
FIDATI OGNI TANTO...
Donna ti amo....
Nello specchio dell'...
METAFORE...
Tutte le volte che h...
Se adesso sei nei mi...
La danza delle fogli...
Umida è l'aria...
Con l’incertezza del...
Delle tue mani...
Oltre la gente...
Fantasia...
Tanka 10...
FRAGILE...
La stagione nuova...
Oleandro...
Il canto dell'autunn...
Il Nulla e il Tutto ...
Le bambole...
Paura...
Haiku dolce...
Con i nostri pensier...
Nuotando...
AMICI (seconda parte...
Poesia breve - Tanka...
Prima neve...
NOTTE ESTIVA...
RIMARCHEVOLE NE FU L...
Gelo...
Lo scrigno...
Desiderio...
HAIKU COMMEMORATIVO...
Il Templare di Árnes...
L'Amore è magia...
Tra queste pareti...
Pensare a te...
Terra mia...
C\\\'é vita dentro u...
Vuoto...
REPROBI ANGELUS (IV)...
Tanka 9...
Addio...
La Quarta Testa di D...
Depressione, spietat...
...è azzurra...
Sensazioni 7...
ANCORAGGIO...
Trentaduesima sonata...
Io...tu...
Tanka...
la non accettazione ...
sapete cosa e' la...
Tu sei...
Le domande di Nicol...
Volgere...
L' amore della mia v...
Grazie d'autunno...
Ogni giorno che pass...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LE PAROLE

Le parole strumenti
nelle nostre mani
scritte ripetute
vogliono essere comprese.
Le ascolti e t’ infondono
il coraggio o angosciose
ti cambiano la vita…
Le parole hanno un anima
non vogliono essere usate
ma vissute nel cuore.
La strada è un libro
e le frasi che la percorrono
fanno trasparire dalla vetrina
dell’umanità dolore amore.
Muri, case, asfalti infuocati
diventano pagine di parole umane
tutte con una storia.
Le parole dille dolcemente
che non mordano…
nella notte siano di conforto.
Ti basta un filo di voce
per sussurrarmi: Ti amo!


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 16/10/2019 - 16:31
Da mirella narducci
Letta n.98 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Le parole sono quelle che danno linfa alla nostra passione e qui tu ne parli come se per te fossero delle figlie alle quali ti rivolgi con la premura di una madre. Poesia molto bella e strutturata. Ciao Mirella.

Antonio Girardi 18/10/2019 - 10:56

--------------------------------------

Le parole udite e quelle sentite;
le parole amate e quelle odiate:
le parole sussurrate e quelle gridate:
tutti strumenti del Divenire dell'uomo.
Complimenti all'autrice.

Ernesto D'Onise 17/10/2019 - 19:25

--------------------------------------

Le parole che partono dal cuore sono uno strumento bellissimo! Dolce e sensibile. Brava Mirella!

santa scardino 16/10/2019 - 22:41

--------------------------------------

Con questa poesia ti sei superata...brava, poetessa dell'amore, e ora anche scrittrice. Ciao.

Giacomo C. Collins 16/10/2019 - 20:43

--------------------------------------

Mirella, bella poesia fin dall'inizio, ma la chiusura non me l'aspettavo, ha spostato la mia attenzione di colpo e per me, è diventata bellissima!

Grazia Giuliani 16/10/2019 - 20:24

--------------------------------------

...una delle più belle parole, ti amo.
Un'altra potrebbe essere abbraccio.
Ti abbraccio, complimenti

Mirko (MastroPoeta) 16/10/2019 - 19:13

--------------------------------------

Bella veramente.
Fino all'apoteosi della chiusa.
Molto brava.
Un saluto

Loris Marcato 16/10/2019 - 19:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?