Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...
RIUSCIRE AD AMAR...
Mare...
REQUIEM...
Sire! (La strega Zar...
Un sasso appena nato...
ESTATE (acrostico)...
Echi e cristalli...
Lo sbruffone...
Al pari delle formic...
Cristalli nell\'anim...
Pagherò...
Haiku XIV...
La porta rosa...
L'ISOLA DELLA NUOVA ...
Un Evento Dimenticat...
Orizzonti nuovi...
L'incapace agrimenso...
Naufrago...
Sei qua...
I doni della madre...
Haiku J...
Haiku 8...
Antiche partenze...e...
Mangime per il propr...
NON STUPIRTI...
Notturno cielo blu...
Quando frequentavo l...
Più dell'amore...
IL RITORNO...
L' AMORE NON HA ...
Tattiche di guerra...
Il mondo fuori...
Parlami...
Soffrire invano...
29 GIUGNO...
Cometa...
-...
Ritmo notturno...
Spettri...
La Petunia...
Fiori lungo i sentie...
Prima di andare...
TANKA 14...
Arriverà...
Un anno fa...
Della bellezza...
ECCEZIONE ONIRICA...
Tutti i miei demoni...
LAGO DI BRAIES...
Un'amena melodia...
L'umiltà... mettersi...
Perso nel fluire del...
Piccolo...
Io e la fantasia...
Impeachment...
l'estremo...
Al Padre...
IL DISEGNO DI ...
Sinestesia...
Venditore di rose...
Ricordami...
IL CORAGGIO (parte3)...
Un libro da scrivere...
Dietro la porta...
L'Arrivo...
Era amore...
Il sole abbagliava...
LA TENDA...
CARILLON...
Sogno l’onnipotenza ...
Eroi...
Tra le Dune...
Lettera scarlatta...
Il cinico, l'infame,...
Non scrivo per alzar...
ALL’OMBRA DEL PIOPPO...
In tempo di covid...
NUDA PASSIONE...
Rinasce...
CHICCA...
RIFLESSI...
Sospiro...
Fra profumi remoti e...
Boom!...
NON C'E' PIU' LA GUE...
In una notte di Lugl...
Bracconieri...
In ginocchio da te...
TRA LE RIGHE...
Specchio di lago...
SOSPIRI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Essenza di un tempo lontano

Tacita la sponda di un fiume
mettendosi a spiare
il vento cala
una nota si sogna
porgendo un filo sottile
alla luce che sorge
la guardi con timore
ma poi scompare
negli appigli del cuore
silente ascolta
il gorgoglio dell'acqua
dei dubbi passati
si inebria di quella natura
fotografata in luci
stupende. Riprendono
meraviglie che rilassano
la mente
Ti abbandoni
lasciando a lei, le noie
cancellandole dal tuo diario
che non vuole saperne


Share |


Poesia scritta il 15/11/2019 - 12:29
Da MARIA ANGELA CAROSIA
Letta n.218 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie di cuore a tutti voi. Buon pomeriggio

MARIA ANGELA CAROSIA 17/11/2019 - 15:19

--------------------------------------

Testo stupendo e struggente, un abbandonarsi al momento della vita rifuggendo dai ricordi e dai rimpianti.
Bravissima Maria Angela!

Alpan . 17/11/2019 - 13:29

--------------------------------------

tessuta di belle immagini poetiche.

mare blu 16/11/2019 - 19:31

--------------------------------------

...e quella sensazione di abbandono regala una bellissima sensazione a chi legge questi tuoi versi.
Ciao Maria Angela

Grazia Giuliani 16/11/2019 - 19:24

--------------------------------------

Piacevole e rilassante.. mette il cuore in pace

Francesco Gentile 16/11/2019 - 17:37

--------------------------------------

Bella poesia quasi a rinnegare i ricordi dal diario della vita.

Antonio Girardi 16/11/2019 - 15:15

--------------------------------------

Silente la sponda di un fiume mentre
scorrono armoniosi versi della tua poesia.
buon sabato M. A.

Salvatore Rastelli 16/11/2019 - 08:57

--------------------------------------

Note e luci rilucenti di autentico splendore poetico in questa poesia che cattura felicemente il lettore!

Anna Maria Foglia 15/11/2019 - 18:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?