Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pezzo unico...
Il suono dei mostri...
DIMMI CHE...
Come stella per Nata...
L'onda...
sfascio sociale...
E canto...
Se pensi che c’è tem...
FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...
A te...
COME GLI DEI...
Il pupazzo di neve...
Avvento...
Le note filosofiche...
Sedia a rotelle...
E' tornata...
HAIKU Q...
In quella foto...
Quando fai tanta fat...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Essenza di un tempo lontano

Tacita la sponda di un fiume
mettendosi a spiare
il vento cala
una nota si sogna
porgendo un filo sottile
alla luce che sorge
la guardi con timore
ma poi scompare
negli appigli del cuore
silente ascolta
il gorgoglio dell'acqua
dei dubbi passati
si inebria di quella natura
fotografata in luci
stupende. Riprendono
meraviglie che rilassano
la mente
Ti abbandoni
lasciando a lei, le noie
cancellandole dal tuo diario
che non vuole saperne


Share |


Poesia scritta il 15/11/2019 - 12:29
Da MARIA ANGELA CAROSIA
Letta n.107 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Grazie di cuore a tutti voi. Buon pomeriggio

MARIA ANGELA CAROSIA 17/11/2019 - 15:19

--------------------------------------

Testo stupendo e struggente, un abbandonarsi al momento della vita rifuggendo dai ricordi e dai rimpianti.
Bravissima Maria Angela!

Alpan . 17/11/2019 - 13:29

--------------------------------------

tessuta di belle immagini poetiche.

mare blu 16/11/2019 - 19:31

--------------------------------------

...e quella sensazione di abbandono regala una bellissima sensazione a chi legge questi tuoi versi.
Ciao Maria Angela

Grazia Giuliani 16/11/2019 - 19:24

--------------------------------------

Piacevole e rilassante.. mette il cuore in pace

Francesco Gentile 16/11/2019 - 17:37

--------------------------------------

Bella poesia quasi a rinnegare i ricordi dal diario della vita.

Antonio Girardi 16/11/2019 - 15:15

--------------------------------------

Silente la sponda di un fiume mentre
scorrono armoniosi versi della tua poesia.
buon sabato M. A.

Salvatore Rastelli 16/11/2019 - 08:57

--------------------------------------

Note e luci rilucenti di autentico splendore poetico in questa poesia che cattura felicemente il lettore!

Anna Maria Foglia 15/11/2019 - 18:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?