Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...
A te...
COME GLI DEI...
Smoke...
Il pupazzo di neve...
Avvento...
Le note filosofiche...
Sedia a rotelle...
E' tornata...
HAIKU Q...
In quella foto...
Quando fai tanta fat...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...
La ragnatela...
HAIKU P...
Specchio...
Dimenticata...
storia...
ESSENZA...
CERTEZZA 2...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

HO VISTO TUA MADRE VOLARE (2006)

Bambino:
Ho 10 anni, sono Judah, sono un bambino ebreo....chissà perchè i miei coetanei disprezzano questo termine, "ebreo". Il mio unico rimpianto è non aver conosciuto mia madre.....


Vecchietto:
Davvero un rimpianto.....io ho conosciuto tua madre....


Bambino:
Davvero, Signore? Oh, ti prego, raccontami, perchè non l'ho mai conosciuta? Com'era lei?


Vecchietto:
Siediti e te lo racconterò....



Ho visto tua madre volare lassù
su campi incolti di grano e tu
seguirla volevi; volevi ma tu
non potevi, perchè tua madre ormai è lassù.


Famiglia felice era la tua,
tua madre aspettò tanto di te,
che gioia quando ti vide in fasce e
eri tutto per lei, eri vita sua.


La vita scorreva felice e tu
un anno e tua madre voleva di più
far rallegrare il tuo animo e tu
ci riuscivi, tua madre era così....


Tua madre era ebrea, per questo così
un giorno la preser tedeschi nazisti
e la deportaron in campi laggiù,
lunghi campi di morte furon lì....


E la vita va così,
non è sempre rose e fiori sai.
Quel che è stato non puoi rimembrar
un solo anno avevi.....


E adesso cerchi tua madre
anche se lei è lassù.
Ma io le parlo ancora,
e lei mi dice così:


"Io anche se sono quassù,
vedo il figlio mio".
Perciò vivi la tua vita,
perchè tua madre
aspetta te.


Aspetta solo te.
Aspetta solo te.



Share |


Poesia scritta il 06/12/2010 - 12:59
Da Manuel Miranda
Letta n.682 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?