Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un giorno come tanti...
la spalla...
Vinca il migliore?...
Storia di una badant...
Il suono dei mostri...
Sorriso di stelle...
Sentirti...
Stagno...
Il pettirosso...
Chi salva...
Da Epigrammi Notturn...
Come hai potuto (ded...
Haiku n° 12...
UNA SERA...
Lo spettacolo più be...
Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
I miei labirinti...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



FAME D' AMORE

Mitologica zoologia dell’amore
quando labbra vogliose
suggellano carnose cerase.
Languore nostalgico
del profumo di vecchie stalle
dove si consumavano
amori proibiti.
Fra gambe di cavalli
e carrozze lucide
l’amore diveniva
carnale selvaggio.
Caravaggésco quadro
violento e misterioso
pregno di solitudine
nella trepidante copula
al fine di vivere l’amore.
Grotteschi e maccheronici
amanti presi dalla follia
mangereccia assaporavano
e gustavano quello
che dell’amore è più ignobile.
Nel buio di notti all’addiaccio
convulsa atavica fame
divorava gli amanti.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 07/12/2019 - 19:10
Da mirella narducci
Letta n.135 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Poesia piena di passione e sensualità, versi che a Mirko hanno ricordato Shakespeare, io invece ho pensato più al Boccaccio. Una poesia importante e concreta.

santa scardino 08/12/2019 - 21:58

--------------------------------------

L'amore sa accendere il calore in tutto il corpo, si spegne la mente e ogni gesto diventa desiderio di scoprire e assaporare ogni emozione.
magico il calore che non si spegne mai.

ALFONSO BORDONARO 08/12/2019 - 20:38

--------------------------------------

L'amore è il motivo che ci spinge a vuvere
... Che sia verso un amante, piuttosto che un genitore, un figlio, è vita ed arte, proprio come da te magicamente poetizzato
Ciao cara Miry
Bellissima
L

laisa azzurra 08/12/2019 - 20:33

--------------------------------------

l'amore è un sentimento cui partecipa l'anima e il corpo, non chiamerei amore certe forme ossessive, frutto soltanto di vizi e ingordigia. La tua poesia rende una realtà scabrosa. Hai ragione a sentirti indignata. Buona domencica!

mare blu 08/12/2019 - 10:34

--------------------------------------

"L’amore. Che altro è esso? Una follia segreta, fiele che strangola e dolcezza che sana." (William Shakespeare)
Poesia concreta e molto interesante

Mirko D. Mastro(Poeta) 08/12/2019 - 07:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?