Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
I miei labirinti...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...
orme...
I miei Sogni...
FIORE APPASSITO...
Sul margine del mare...
Maestri...
LA MIA STAGIONE...
Emozioni...
IN ATTESA DEL MUSICI...
Oltrepassa la mia so...
Sensi...
le due foto di papà...
SOGNANDO CON LA MAMM...
Sarebbe bello......
Poi la luna...
Acrostico - Impronte...
L'evoluzione della v...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

A CHILOMETRO ZERO

Il profumo del pane appena sfornato
anche l’amico fornaio se ne è andato
l’allegria di una piccola macelleria
esterrefatto il silenzio del supermercato
sento nostalgia di una semplice drogheria
pagare con la card mi dà malinconia


la voce di un fruttivendolo in fondo alla strada
annunciata dai riflessi di una rugiada scintillante
un centro commerciale illumina l’autostrada
fragole e ciliege d’inverno in superstrada
il piccolo alimentari chiuso appena sotto casa
con la rete compro nei mercati di Kinshasa


provo a volare o meglio ad intavolare
un prodotto fresco, sano e stagionale
capace di evitare un malanno ambientale
dal campo di patate all’orto di verdure
riscopro i sapori di un mondo antico
dispersi nell’aria di un ridicolo discount.



Share |


Poesia scritta il 14/12/2019 - 12:06
Da Paolo Delladio
Letta n.121 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


PAOLO ...Rassegnati i supermercati sono sempre più numerosi anche nelle campagne si sono organizzati. Chissà forse un giorno si scoprirà di ritornare alla terra all'agricoltura quella vera genuina ...se non sarà troppo tardi.

mirella narducci 14/12/2019 - 23:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?